231 Visitatori + 10 Utenti = 241

Patarix, &re@, Raven, DoguiPlus, vatanen, alura, MRC, Homer, baranzo, Sauron
 chb
 Presentazioni e censimento (172 risp.)
 qualcuno mi spiega "prezzo le...
 Mondo Auto (15 risp.)
 consiglio per pulizia catena moto
 Mondo Moto (31 risp.)
 vw golf 8
 Mondo Auto (15 risp.)
 piccolo aiutino please
 ilPistone viaggiatore (49 risp.)
 dacia duster
 Mondo Auto (72 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (1607 risp.)
 due porte, 800 cv, disposizione cl...
 Mondo Auto (7 risp.)
 il futuro del infotaiment automoti...
 Mondo Auto (3 risp.)
 nuove audi s...diesel
 Mondo Auto (60 risp.)
 70.000 km a gpl: tiriamo le somme
 Service (39 risp.)
 700 cv, 40.000 dollari....
 Mondo Auto (7 risp.)
 [long test] triumph tiger 800 xca ...
 Mondo Moto (33 risp.)
 serie 2 gran coupé (2020)
 Altre news... (5 risp.)
 vendesi subaru forester 2.0 benzin...
 Vendo (0 risp.)
 peugeot 508 sport engineered ... s...
 Altre news... (17 risp.)
 e con questo voglio la medaglia da...
 Ambiente (21 risp.)
 muscle car
 Auto d'epoca (243 risp.)
 automobilisti vedono e dimenticano...
 Mondo Moto (3 risp.)
 oktoberfest ed e-monopattini
 Altre news... (3 risp.)
 una elettrica intelligente
 Ambiente (12 risp.)
 f1 2019
 Sport (259 risp.)
 fiat 500: nuovi allestimenti twina...
 News (237 risp.)
 alfa romeo tonale
 Altre news... (112 risp.)
 il diesel più grande del mondo
 Tecnica (17 risp.)
 terrore dallo spioncino
 Mondo Auto (1 risp.)
 ergastolo della patente
 Mondo Auto (10 risp.)
 land rover defender
 Altre news... (31 risp.)
 nuovo mezzo!
 Mondo Auto (137 risp.)
 mild hybrid fesseria...
 Mondo Auto (6 risp.)
 ma chi le disegna... ha mai provat...
 Mondo Auto (15 risp.)
 diesel euro zero ormai scomparsi
 Auto d'epoca (11 risp.)
 un commento su berrettini?
 Sport (3 risp.)
 motogp 2019
 Sport (41 risp.)
 obbligo assicurazione anche per au...
 Mondo Auto (42 risp.)
 suzuki jimny
 Test su strada (16 risp.)
 telecamere anti-cellulare
 Mondo Auto (12 risp.)
 giulia quadrifoglio affidabilità
 Mondo Auto (43 risp.)
 nuova garanzia genertel per danni ...
 Mondo Auto (21 risp.)
 avviatori d'emergenza
 Service (50 risp.)
 torino vietata alle auto d'epoca
 Auto d'epoca (17 risp.)
 sondaggio nuova auto
 Mondo Auto (75 risp.)
 agila benzina automatica vs polo d...
 Test su strada (84 risp.)
 auto elettrica, gioia dei criminal...
 Mondo Auto (0 risp.)
 arrestato ingegnere fca in usa per...
 Mondo Auto (8 risp.)
 iva e patenti
 Mondo Auto (37 risp.)
 aiuto per scambio caballero
 Mondo Moto (86 risp.)
 video mercedes s300 del 1993 in co...
 Archivio media (16 risp.)
 una toy-car per mrc
 Consigli per l'acquisto (65 risp.)
 porsche 914 - 2.0
 Mondo Auto (75 risp.)
 usato e guadagni
 Mondo Auto (2 risp.)
 segmenti e tipica utenza primissim...
 Mondo Auto (19 risp.)
 murphy mi fa una pippa
 Mondo Auto (4 risp.)
 un'altra gitarella con la cuginona...
 Mondo Auto (0 risp.)
 porsche taycan thread ufficiale
 Mondo Auto (38 risp.)
 homer
 Presentazioni e censimento (488 risp.)
 patarix
 Presentazioni e censimento (93 risp.)
 volkswagen id3 [thread ufficiale]
 Mondo Auto (101 risp.)
 schumacher in coma
 Sport (151 risp.)
 nuova rs6 quadratura del cerchio.....
 Mondo Auto (89 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Motori
| |-+  Mondo Auto
| | |-+  Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...
Pagine: [1] 2 Vai Giù Stampa
   Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
saturn_v ....E' piu' ecologico di una Euro 4......
Settembre 15, 2019, 21:27:23 pm
Utente standard, V12, 7621 posts
Mi sono visto una bella serie di documentari dell'Archivio Storico Fiat e volevo fare un paragone tra il mercato di allora e quello odierno.
Il gruppo Torinese all'epoca copriva praticamente tutte le fasce di mercato, dalle city car alle vetture di lusso. il confronto piu' vicino oggi sarebbe con VW.
L'inizio degli anni 70 rappresenta anche il punto piu' alto raggiunto dal cosiddetto miracolo economico Italiano immediatamente prima della crisi petrolifera del 1973.

Modello - segmento - tipica utenza dell'epoca, quantomeno quella che si percepiva "ad occhio"

500 (126 dopo il 1972) - Seg. A - Tipica seconda auto cittadina o per giovani neopatentati

850 (127 dopo il 1971) - Seg. B - Auto da operaio o impiegato entry level (fattorino, segretaria, etc..) o seconda auto in famiglie piu' benestanti.

128 - Seg. C - Operai, impiegati, insegnanti.

124 - Seg. D - Impiegati di livello piu' alto, piccoli professionisti, rappresentanti, insegnanti di scuole superiori.

125 (132 dal 1972 in poi) - Seg. E - Funzionari di banca, funzionari di vendita, rappresentanti di commercio ben avviati, liberi professionisti, medici, professori d'universita', proprietari di attivita' commerciali.

130 - Seg, F (o G non ricordo) - Industriali, dirigenti aziendali, grossi professionisti e proprietari di attivita' commerciali di successo.

Se ricordo male o volete aggiungere/correggere qualche voce all'utenza suggerita per modello, fate pure.

Oggi nel mondo VW i modelli sarebbero i seguenti (per i SUV vale lo stesso discorso basta affiancare quelli del relativo segmento)

Up - Seg. A

Polo - Seg. B

Golf - Seg. C

Passat - Seg. D

La produzione VW si ferma qui, per gli ultimi 2 segmenti dobbiamo entrare in casa Audi

A6 - Seg. E

A8 - Seg. F


Cosa e' cambiato secondo voi nelle tipiche "caselle d'utenza" dei vari segmenti rispetto al mondo Fiat (o modelli concorrenti) dell'epoca??

« Ultima modifica: Settembre 15, 2019, 21:31:14 pm da saturn_v »
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
DoguiPlus
Settembre 16, 2019, 07:49:42 am
Utente standard, V12, 2814 posts
oggi è da dire che per ogni segmento , c'è un suv che si presenta a cavallo dei segmenti (prezzi del segmento superiore, tecnica di quello inferiore..)

oggi ci sono i pensionati che sono una categoria di acquisto molto forti.

Il seg A in prospettiva è finito.

direi poi che oggi , se un utente segue la tecnica spesso i contenuti soni "doppi", mi spiego

Una Vw C (golf) o D (passat) hanno pianale uguale e tanta condivisione, quindi solo per le dimensioni variano e alcuni dettagli.

Altre case condividono altri segmenti.

Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Nick85 du choke is megl' che one
Settembre 16, 2019, 08:58:28 am
Utente standard, V12, 2847 posts
Mi sono visto una bella serie di documentari dell'Archivio Storico Fiat e volevo fare un paragone tra il mercato di allora e quello odierno.
Il gruppo Torinese all'epoca copriva praticamente tutte le fasce di mercato, dalle city car alle vetture di lusso. il confronto piu' vicino oggi sarebbe con VW.
L'inizio degli anni 70 rappresenta anche il punto piu' alto raggiunto dal cosiddetto miracolo economico Italiano immediatamente prima della crisi petrolifera del 1973.

Modello - segmento - tipica utenza dell'epoca, quantomeno quella che si percepiva "ad occhio"

500 (126 dopo il 1972) - Seg. A - Tipica seconda auto cittadina o per giovani neopatentati

850 (127 dopo il 1971) - Seg. B - Auto da operaio o impiegato entry level (fattorino, segretaria, etc..) o seconda auto in famiglie piu' benestanti.

128 - Seg. C - Operai, impiegati, insegnanti.

124 - Seg. D - Impiegati di livello piu' alto, piccoli professionisti, rappresentanti, insegnanti di scuole superiori.

125 (132 dal 1972 in poi) - Seg. E - Funzionari di banca, funzionari di vendita, rappresentanti di commercio ben avviati, liberi professionisti, medici, professori d'universita', proprietari di attivita' commerciali.

130 - Seg, F (o G non ricordo) - Industriali, dirigenti aziendali, grossi professionisti e proprietari di attivita' commerciali di successo.

Se ricordo male o volete aggiungere/correggere qualche voce all'utenza suggerita per modello, fate pure.

Oggi nel mondo VW i modelli sarebbero i seguenti (per i SUV vale lo stesso discorso basta affiancare quelli del relativo segmento)

Up - Seg. A

Polo - Seg. B

Golf - Seg. C

Passat - Seg. D

La produzione VW si ferma qui, per gli ultimi 2 segmenti dobbiamo entrare in casa Audi

A6 - Seg. E

A8 - Seg. F


Cosa e' cambiato secondo voi nelle tipiche "caselle d'utenza" dei vari segmenti rispetto al mondo Fiat (o modelli concorrenti) dell'epoca??



in realtà potrebbero essere ancora più segmentati ad esempio tra il 73 ed il 75 la 500 e la 126 coesistevano andando a coprire la 500 il segmento un pelo inferiore e la 126 quello un pelo superiore.
Ci sono poi le varianti delle singole auto, ad esempio l'850 era prodotto pure in variante spider e coupè e lo stesso era possibile per altri modelli (vedi 124 spider)

Diciamo che forse era troppo variopinta la produzione... non so come facessero a rimanere in piedi... ah già lo stato Smiley

Somaro special parts Rulez!!!
Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Velo
Settembre 16, 2019, 15:44:48 pm
Utente standard, V12, 2749 posts
Mi sono visto una bella serie di documentari dell'Archivio Storico Fiat e volevo fare un paragone tra il mercato di allora e quello odierno.
Il gruppo Torinese all'epoca copriva praticamente tutte le fasce di mercato, dalle city car alle vetture di lusso. il confronto piu' vicino oggi sarebbe con VW.
L'inizio degli anni 70 rappresenta anche il punto piu' alto raggiunto dal cosiddetto miracolo economico Italiano immediatamente prima della crisi petrolifera del 1973.

Modello - segmento - tipica utenza dell'epoca, quantomeno quella che si percepiva "ad occhio"

500 (126 dopo il 1972) - Seg. A - Tipica seconda auto cittadina o per giovani neopatentati

850 (127 dopo il 1971) - Seg. B - Auto da operaio o impiegato entry level (fattorino, segretaria, etc..) o seconda auto in famiglie piu' benestanti.

128 - Seg. C - Operai, impiegati, insegnanti.

124 - Seg. D - Impiegati di livello piu' alto, piccoli professionisti, rappresentanti, insegnanti di scuole superiori.

125 (132 dal 1972 in poi) - Seg. E - Funzionari di banca, funzionari di vendita, rappresentanti di commercio ben avviati, liberi professionisti, medici, professori d'universita', proprietari di attivita' commerciali.

130 - Seg, F (o G non ricordo) - Industriali, dirigenti aziendali, grossi professionisti e proprietari di attivita' commerciali di successo.

Se ricordo male o volete aggiungere/correggere qualche voce all'utenza suggerita per modello, fate pure.

...


Veramente pochissimi avevano una 850 come seconda auto (auto della moglie): la seconda auto (quella della moglie) era una 500/126 (successivamente 127/A112) oppure una Mini.

La 130 era un'auto veramente di rappresentanza, spesso guidata da autista.

I dirigenti, anche di altro livello, avevano 125/Fulvia/Lancia Flavia-1800-2000/Rover 2000TC(prima anche la 3500V8).  C'è anche da tener conto che la crisi energetica cambiò molto le scelte: il papà di un mio compagno delle medie era AD di Norditalia Assicurazioni, e passò da una Espada ad una 125.  Il mio medico aveva una Mercedes 200, ma era considerato un po' "spatusc", altri medici che conoscevo avevano 124/Audi80 ecc
« Ultima modifica: Settembre 16, 2019, 15:47:22 pm da Velo »
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Mister Sandman
Settembre 16, 2019, 16:09:29 pm
Utente standard, V12, 4290 posts
Mi sono visto una bella serie di documentari dell'Archivio Storico Fiat e volevo fare un paragone tra il mercato di allora e quello odierno.
Il gruppo Torinese all'epoca copriva praticamente tutte le fasce di mercato, dalle city car alle vetture di lusso. il confronto piu' vicino oggi sarebbe con VW.
L'inizio degli anni 70 rappresenta anche il punto piu' alto raggiunto dal cosiddetto miracolo economico Italiano immediatamente prima della crisi petrolifera del 1973.

Modello - segmento - tipica utenza dell'epoca, quantomeno quella che si percepiva "ad occhio"

500 (126 dopo il 1972) - Seg. A - Tipica seconda auto cittadina o per giovani neopatentati
850 (127 dopo il 1971) - Seg. B - Auto da operaio o impiegato entry level (fattorino, segretaria, etc..) o seconda auto in famiglie piu' benestanti.
128 - Seg. C - Operai, impiegati, insegnanti.

124 - Seg. D - Impiegati di livello piu' alto, piccoli professionisti, rappresentanti, insegnanti di scuole superiori.



Innanzitutto anni '60, gli anni della 500, erano in pochi ad avere seconde auto
La 500 era un'auto che se non sbaglio fu voluta da Valletta come auto economica alla portata di tutti. Per molti anni e molte famiglie era la sola auto, cosi come la 850 e la 128
E poi vi era notevole differenza tra il settentione ed il meridione

Onestamente non sono molto d'accordo su questa segmentazione "a caste"  Angry
« Ultima modifica: Settembre 16, 2019, 16:11:18 pm da Mister Sandman »
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Phormula
Settembre 16, 2019, 17:03:43 pm
Utente standard, V12, 12143 posts
Esatto, per un operaio negli anni '60, la 500 e la 600 erano spesso la prima auto. Mio padre nel 1965 comprò la 600 perché la 850 costava troppo. La 500 venne reinventata come seconda auto nel decennio successivo.

Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande. Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci metti dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
saturn_v ....E' piu' ecologico di una Euro 4......
Settembre 17, 2019, 01:37:23 am
Utente standard, V12, 7621 posts

Raga' tra anni 60 e anni 70 c'e' una bella differenza...il paese cresceva a ritmi molto sostenuti...ad esempio, un mio zio passo' da niente auto nel 1963 a due macchine (anche se llievemente usate, sempre due erano) nei primi anni 70.

Il marito di un'altra sorella di mia madre, bancario, passo' dalla Simca 1000 (prima auto) alla 125 Special.

Io non provengo certo da una famiglia benestante ma in casa e nella cerchia di amici e conoscenze la 500 come seconda auto era abbastanza comune (primi anni 70).
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
mariner Chi ha toccato il freno a mano?
Settembre 17, 2019, 07:58:29 am
Staff, V12, 23124 posts
Raga' tra anni 60 e anni 70 c'e' una bella differenza...il paese cresceva a ritmi molto sostenuti...ad esempio, un mio zio passo' da niente auto nel 1963 a due macchine (anche se llievemente usate, sempre due erano) nei primi anni 70.

Il marito di un'altra sorella di mia madre, bancario, passo' dalla Simca 1000 (prima auto) alla 125 Special.

Io non provengo certo da una famiglia benestante ma in casa e nella cerchia di amici e conoscenze la 500 come seconda auto era abbastanza comune (primi anni 70).
concordo assolutamente

L'ortografia della lingua italiana è freeware, ciò significa che è possibile usarla gratuitamente. Tuttavia non è Opensource, quindi non è possibile modificarla o pubblicarne forme modficate.
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Velo
Settembre 17, 2019, 09:51:42 am
Utente standard, V12, 2749 posts
Vero.
Nel 1961 mio papà aveva una Fiat 600, nel 1971 passò da Fiat 1100R a Lancia Fulvia e in casa arrivò la 127 per mia mamma.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Blaze Una Mini è come un amore...
Settembre 17, 2019, 10:22:39 am
Utente standard, V12, 5919 posts
L'esperienza dei miei genitori dice che quando misero su famiglia, l'unica auto che avevano era una FIat 850 , che si sciroppava due volte a settimana Catania Roma. Poi arrivò l'Alfasud prima serie, che era sempre unica auto.Alla fine degli anni 70 arrivò la Giulietta al posto dell'Alfasud e poco dopo le si affiancò una 500 , che usava mia mamma per andare a lavoro ( non coincidevano più gli orari tra le e mio padre). Poi vabbè la prima 500 fu rubata e ne arrivò un'altra , mentre la Giulietta circolava fino al 2000/2001, non ricordo...

"When you have everything,you have everything to lose".Le perle del mio garage?
- Fiat Stilo 1.6 16v benzina/gpl 2002
- Fiat Punto 55 s 1995
-Rover Mini Jet Black,998cc,anno 89,nero pastello-tetto grigio.
-Kawasaki Versys 650 , 2009
domenico_scavino@hotmail.com Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Phormula
Settembre 17, 2019, 11:58:56 am
Utente standard, V12, 12143 posts
Si, la seconda auto incominciò a diffondersi verso la fine degli anni '60 e prese piede nel decennio successivo. Favorita da una parte dal benessere economico e dall'altra dall'aumento del numero di donne che avevano la patente. Ricordo che un paio di mie zie presero la patente verso la fine degli anni '60, quando erano oltre la trentina, e tra i miei compagni di scuola delle elementari e delle medie, erano ancora tante le famiglie, compresa la mia, in cui la patente ce l'aveva solo il marito.

Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande. Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci metti dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Mister Sandman
Settembre 17, 2019, 14:48:43 pm
Utente standard, V12, 4290 posts
Si, la seconda auto incominciò a diffondersi verso la fine degli anni '60 e prese piede nel decennio successivo. Favorita da una parte dal benessere economico e dall'altra dall'aumento del numero di donne che avevano la patente. Ricordo che un paio di mie zie presero la patente verso la fine degli anni '60, quando erano oltre la trentina, e tra i miei compagni di scuola delle elementari e delle medie, erano ancora tante le famiglie, compresa la mia, in cui la patente ce l'aveva solo il marito.

esatto. E la 500 , come genesi, non fu sviluppata come seconda auto

Ci vollero 10 anni perche' iniziasse a divenire tale. E al sud ancora piu tempo
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
ZizzaniaMan_Eccezzziunale Kyra
Settembre 17, 2019, 15:00:18 pm
Utente standard, V12, 5287 posts
Esperienza dei miei genitori, che si sono sposati nel 1980: appena sposati c'era una sola auto in famiglia, una R5 beige 5p (prima di quella mio padre ebbe una R5 rossa ma 3p e prima serie), sostituita nel 1985 da una R11, ancora unica auto di famiglia. Io nacqui nel 1982 e per 3 anni si utilizzò quindi solo la R5 come prima auto. Con la R11 ci si andava anche in Calabria nelle ferie estive, senza clima e nei primissimi anni anche senza radio (cose impensabili oggi....). Nel 1988 acquistarono una Peugeot 104 usata, andata distrutta nel 1991 in un incidente e ceduta al carrozziere. Mia mamma all'epoca lavorava vicino casa, per cui rimanemmo con una sola auto (sostituita 3 volte) per 9 anni, quando poi mia madre prese un'Ibiza usata (nel frattempo traslocammo).

Non vendo sogni, ma solide realtà.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
saturn_v ....E' piu' ecologico di una Euro 4......
Settembre 17, 2019, 22:16:21 pm
Utente standard, V12, 7621 posts

La prima auto di mia mamma (e seconda auto in famiglia, si era sposata pochi anni prima) fu la 500, dopo venne una 127
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Segmenti e tipica utenza primissimi anni 70 a confronto con oggi...   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
fabrizio.b saab 9-3 proud owner
Settembre 18, 2019, 20:26:17 pm
Utente standard, V12, 10361 posts
Nel 1978 mio papà aveva un Mercedes 200 d e mia mamma una 126 .

ARGO RICONOBBE ULISSE , PENELOPE NO .
anonimo alessandrino ubriaco fradicio
addì 29 settembre anno domini MMXI
Guarda Profilo  Loggato 
Pagine: [1] 2 Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.064 secondi con 37 queries.