240 Visitatori + 0 Utenti = 240


 crisi dei 40…
 Mondo Auto (125 risp.)
 8 cilindri in linea
 Mondo Moto (515 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (2151 risp.)
 domanda burocratica
 Mondo Auto (14 risp.)
 vendite italia 2022
 Mondo Auto (47 risp.)
 mercedes 2.0t oltre 400cv
 Altre news... (7 risp.)
 tesla: 950mila consegne nel 2021
 Altre news... (22 risp.)
 curve ricarica elettrica
 Mondo Auto (2 risp.)
 grappler police bumper
 Mondo Auto (5 risp.)
 richiamo ferrari
 Service (26 risp.)
 motogp2020
 Sport (158 risp.)
 f1 2022
 Sport (21 risp.)
 crisi dei ricambi
 Mondo Auto (1 risp.)
 ducati monster 1200r
 Mondo Moto (78 risp.)
 numeri al semaforo
 Mondo Auto (9 risp.)
 ode al diesel
 Mondo Auto (50 risp.)
 muscle car
 Auto d'epoca (327 risp.)
 gara di rottamazione auto storiche
 Auto d'epoca (10 risp.)
 alternativa a telepass
 Mondo Auto (31 risp.)
 mercedes elettrica fà 1000km con u...
 Mondo Auto (9 risp.)
 consumo olio dopo lunghe discese
 Service (23 risp.)
 losna che fa velo, honda, beta, fa...
 Mondo Moto (116 risp.)
 audi q4 e-tron: this function has ...
 Mondo Auto (9 risp.)
 lego technic volvo 940
 Mondo Auto (6 risp.)
 raduno a pranzo nel barolo - 19 ma...
 Raduni (293 risp.)
 l'automobile
 Mondo Auto (30 risp.)
 nuova passat 2023
 Altre news... (5 risp.)
 alfa romeo tonale [thread ufficial...
 Altre news... (60 risp.)
 spazio e confort
 Mondo Auto (29 risp.)
 consumo anomalo pneumatico posteri...
 Mondo Auto (38 risp.)
 auto elettriche e parcheggi sotter...
 Mondo Auto (18 risp.)
 lamborghini ibride ed elettriche, ...
 Mondo Auto (3 risp.)
 il nuovo vettore energetico
 Tecnica (31 risp.)
 m3 touring
 Altre news... (1 risp.)
 bollo nlt
 Altre news... (2 risp.)
 info pratiche iscrizione auto vent...
 Mondo Auto (4 risp.)
 fabry rock su youtube
 Mondo Moto (6 risp.)
 adria chiude definitivamente
 Sport (1 risp.)
 n'duro pistone
 Mondo Moto (80 risp.)
 il topic della colonnina davanti a...
 Mondo Auto (0 risp.)
 quanto e' difficile driftare ?
 Tecnica (0 risp.)
 endurance llcc - cremona - best la...
 In pista (0 risp.)
 viaggio a pesaro
 ilPistone viaggiatore (75 risp.)
 listini e listoni
 Mondo Auto (20 risp.)
 ferrari purosangue
 Mondo Auto (11 risp.)
 s2000 elettrica
 Mondo Auto (10 risp.)
 volvo es480 con 77km
 Auto d'epoca (48 risp.)
 goodyear: pneumatici senz'aria e 1...
 Mondo Auto (6 risp.)
 auto elettrica "autogol"...
 Mondo Auto (2 risp.)
 esp e abs non funzionano, ma zero ...
 Service (51 risp.)
 f1 2021
 Sport (212 risp.)
 tesla sotto esame dell'nhtsa: inch...
 Mondo Auto (0 risp.)
 nissan (fairlady) z
 News (33 risp.)
 vw taigo e il mondo che è andato a...
 Mondo Auto (15 risp.)
 situazione motorini italia per min...
 Mondo Moto (24 risp.)
 e dopo il palpatore di plance...
 Mondo Auto (6 risp.)
 garage auto: cosa è permesso tener...
 Mondo Auto (4 risp.)
 te la do io la lambretta
 Mondo Moto (4 risp.)
 proroga scadenza patenti causa eme...
 Difendersi dalle multe ingiuste (13 risp.)
 particelle olio motore dopo primi ...
 Mondo Moto (2 risp.)
 assistenza gratuita on line
 Difendersi dalle multe ingiuste (1 risp.)
 guanti riscaldati a batteria
 Mondo Moto (10 risp.)
 manutenzione vw
 Tecnica (3 risp.)
 &re@
 Presentazioni e censimento (11 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Motori
| |-+  Mondo Auto
| | |-+  Vendite Italia 2022
Pagine: [1] 2 3 4 Vai Giù Stampa
   Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
DoguiPlus
Maggio 02, 2022, 18:54:58 pm
Utente standard, V12, 5204 posts
Il ritardo del decreto attuativo per gli incentivi, che ancora non vede la luce, ha appesantito il già notevole crollo del mercato delle immatricolazioni, che ad aprile sono scese a 97.339 unità complessive. Rispetto ad aprile 2021 si registrano 48.000 auto in meno, pari ad un calo del 33,0%, il secondo record negativo degli ultimi 12 mesi.



Nei primi quattro mesi il volume delle immatricolazioni ha raggiunto 435.647 unità, circa 160.000 in meno del corrispondente quadrimestre 2021, con una perdita del 26,5%.



Fortemente depresso anche il comparto delle auto con motori elettrici e delle ibride a bassissime emissioni. Ad aprile con 3.050 unità immatricolate le elettriche (BEV) hanno ridotto al 3,1% la loro quota sul totale, mentre le ibride plug-in (PHEV) con il 5,6% riescono a tenere la posizione.



Con l’instabilità che sta caratterizzando il quadro economico, e i molteplici fattori di rischio del mercato che si accavallano da mesi, è difficile fare previsioni attendibili, tuttavia con i dati del primo quadrimestre UNRAE stima che nel 2022 il mercato si possa collocare intorno a 1.400.000 immatricolazioni, che porterebbero a un calo del 4% sul 2021 e del 27% sui numeri del periodo pre-pandemico.



“La lunga attesa degli incentivi che incombe sul settore sta logorando il mercato ormai dall’inizio dell’anno; c’è da sperare che già nei prossimi giorni si provveda a pubblicare il necessario DPCM sugli incentivi, atto necessario a risollevare la curva delle immatricolazioni che da troppi mesi è orientata verso il basso”, commenta Michele Crisci, riconfermato Presidente dell’UNRAE per il prossimo triennio.



“Affinchè sia garantita la massima operatività alle reti di vendita, auspichiamo, inoltre, che le FAQ e la piattaforma Invitalia siano pronte a partire dal giorno stesso della pubblicazione del DPCM in Gazzetta Ufficiale”.



“Ci auguriamo infine – aggiunge Crisci – che quanto prima si possa discutere come modificare l’originario impianto degli incentivi, includendo nei benefici anche le persone giuridiche, categoria sempre più rilevante nel mercato della mobilità e, quindi, motore della transizione energetica. La loro esclusione dagli incentivi, sommata a un trattamento fiscale che già penalizza le imprese italiane e ne riduce la competitività nell’ambito europeo, sicuramente non aiuta il percorso di decarbonizzazione del Paese”. E’ da sottolineare, in questo contesto, il crescente favore che il noleggio dell’auto incontra presso i consumatori privati e dove le auto “alla spina” coprono una quota del 6% del mercato totale.



UNRAE, unitamente a tutta la filiera automotive, ribadisce dunque la proposta di elevare la percentuale di detraibilità dell’Iva per le auto aziendali in uso promiscuo, attualmente al 40%, e di portarla al 100% sui motori con emissioni di CO2 da 0 a 20 g/Km, all’80% da 21 a 60 g/Km, al 50% da 61 a 135 g/Km.



La struttura del mercato di aprile conferma un crollo per tutti gli utilizzatori: i privati arrivano a perdere nel mese il 40% dei volumi immatricolati, scendendo al 53% di quota (-6,5 p.p.); nel 1° quadrimestre il calo è del 29%, fermandosi al 60,8% di share (-2,5 punti). Le autoimmatricolazioni, con una flessione del 31,4%, guadagnano qualche decimale al 9,1% di quota in aprile, al 9,4% nel cumulato. Il noleggio a lungo termine riduce la flessione a un - 11,3% nel mese (per il tracollo delle Captive), salendo al 23,5% di quota e nel cumulato la rappresentatività arriva al 19,5%. Le immatricolazioni del breve termine perdono il 39%, con una quota che si ferma al 7,7%, mentre nel 1° quadrimestre si porta al 4% del totale. Le società, con un calo inferiore al mercato e pari al 14,7%, guadagnano quota di mercato, salendo al 6,8% (+1,5 p.p.) nel mese e al 6,2% (+0,9 p.p.) in gennaio-aprile.



In attesa dell’avvio degli incentivi l’analisi per alimentazione mostra e conferma alcune discontinuità e tracolli generalizzati. Benzina e diesel perdono rispettivamente il 42,9% e 38,5% delle immatricolazioni in aprile, portandosi al 27% e 21% di quota (come nel 1° quadrimestre). Una flessione pesante questo mese coinvolge anche il Gpl (-23,2%), al 7,4% di quota (8,6% nel cumulato), mentre un tracollo vertiginoso interessa il metano che scende sotto l’1% di quota (0,9% in aprile e 1,1% in gennaio-aprile). Si conferma in flessione la quota delle BEV, nel mese appena al 3,1% del totale (3,3% nel cumulato), mentre le PHEV tengono – come anticipato – con il 5,6% di quota in aprile e il 5,1% nel 1° quadrimestre. Le ibride, seppur in calo in volume, salgono al 35% di rappresentatività in aprile, con le “full” hybrid al 9,2% e le “mild” al 25,8%. Nel cumulato le ibride coprono il 34,1% delle preferenze.



Un pesantissimo tracollo coinvolge in aprile tutti i segmenti del mercato: le city car e utilitarie con un crollo di oltre 1/3 dei volumi scendono rispettivamente al 16,6% e al 37% di quota. Un minimo recupero di pochissimi decimali interessa le medie ed i segmenti E ed F. Il segmento D guadagna in aprile 1 punto.



Anche le carrozzerie segnano tutte un crollo generalizzato, ad eccezione dei soli monovolume compatti. I crossover ritornano market leader, salendo al 42,7%, con un distacco di quasi 4 punti dalle berline al 38,8% (leadership confermata nel cumulato). In crescita anche i fuoristrada al 12,1% del totale in aprile.



Tra il 30% e il 35% di flessione nel mese si collocano tutte le aree geografiche. Il Nord Est conferma la leadership con il 33,4% (grazie al noleggio, senza il quale scenderebbe al 22,2%), il Nord Ovest recupera qualche decimale, al 29,6%; il Centro Italia sale al 21,9%, mentre sono abbastanza stabili Sud e Isole, rispettivamente al 10,2% e 5% del totale.



Le emissioni medie di CO2  delle nuove immatricolazioni in aprile calano del 3,1% a 119,6 g/Km, comunque in crescita rispetto ai 118,6 g/Km di marzo, per il crollo delle vendite di auto a zero o bassissime emissioni. Nel 1° quadrimestre le emissioni sono pari a 118,8 g/Km (-4,9%).



L’analisi delle immatricolazioni per fascia di CO2 anche in aprile riflette la bassa quota di elettriche pure. Le fasce 0-20 g/Km e 21-60 g/Km si portano, infatti, su una quota combinata dell’8,5%, si contrae un po' quella della fascia 61-135 g/Km, comunque al 64,9% del totale. Sale al 23% la quota delle vetture da 136 a 190 g/Km, mentre scende all’1,7% la fascia oltre i 190 g/Km.
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
DoguiPlus
Maggio 02, 2022, 18:57:53 pm
Utente standard, V12, 5204 posts
dovrebbero alzare anche il limite detraibile per noi agenti, oggi a 25k + Iva...

Oggi chi può aspetta
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Emi ...e tre!
Maggio 02, 2022, 19:42:39 pm
Utente standard, V12, 57046 posts
Unica cosa positiva è che ormai in giro vedi di tutto, hanno riesumato roba ferma nei box da anni

"Casey è il pilota con il più grande talento che io abbia mai incontrato" JLorenzo, Stoner a Rossi “La tua ambizione è superiore al tuo talento”… mancherai Casey, per me sei a livello del mito Kevin
emi_kit@hotmail.com Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
MRC
Maggio 04, 2022, 22:15:35 pm
Utente standard, V12, 19511 posts
argomento ormai alla frutta, utilitarie da 20k a salire, incertezza sul futuro, incertezza sui carburanti, consegne a 300 giorni, ecc
gli incentivi non riusciranno a recuperare un "mercato" che sarà normato dai consumatori finali
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
TonyH I'm the face of terror. Terrier Terror.
Maggio 04, 2022, 22:22:13 pm
Staff, V12, 28265 posts
I venditori di auto fino a 2 anni fa non ti cagavano manco se ti sdraiavi sulla scrivania.
Adesso ti tartassano peggio di quelli dell'Enel e di Wind.

Quello dell'Alfa mi avrà chiamato 4 volte per piazzarmi un Tonale al posto della Giulietta
Skoda idem per avere il rientro della Scala

your honor student is merely a pawn in my westie's diabolical world domination plot!
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
oscar all in all it's just another brick in the wall
Maggio 06, 2022, 11:14:19 am
Utente standard, V12, 5650 posts
con quello che costano già buono -33%. con le prospettive economiche poi...

il mio sogno è sempre stato correre più veloce di tutti,
più veloce del tempo stesso
   
                                                A. Senna
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Velo
Maggio 06, 2022, 11:46:42 am
Utente standard, V12, 4330 posts
Io non capisco la lamentela.  Si spinge per inquinare di meno, per consumare meno risorse: bene, un'auto venduta in meno è un'auto prodotta in meno, cioè meno risorse consumate, e, in ultima analisi, un'auto vecchia rottamata in meno.  "Ma un'auto nuova consuma ed inquina meno di una vecchia!", dirà qualcuno: bene, chi NON cambia auto probabilmente può permettersi di non farlo perchè ha un'auto ancora funzionante e probabilmente percorre pochi km all'anno, quindi già per questo non consuma molto, ed il minor consumo ed inquinamento che si otterrebbe cambiando auto con una nuova sarebbe limitato.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
&re@
Maggio 06, 2022, 12:05:08 pm
Utente standard, V12, 75191 posts
Concordo, l'ho sempre sostenuto.
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Velo
Maggio 06, 2022, 12:10:16 pm
Utente standard, V12, 4330 posts
Nessuno cita mai un punto importantissimo: la tutela dell'ambiente, la sostenibilità, tutte le belle cose di cui la politica e la gente si riempie tanto la bocca, sono cose che si possono ottenere molto probabilmente solo DIMINUENDO i consumi. Di tutto: quindi meno "oggetti" nuovi, minor utilizzo di quelli esistenti. 
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
alura
Maggio 06, 2022, 12:51:41 pm
webmaster, V12, 49595 posts
Io non capisco la lamentela.  Si spinge per inquinare di meno, per consumare meno risorse: bene, un'auto venduta in meno è un'auto prodotta in meno, cioè meno risorse consumate, e, in ultima analisi, un'auto vecchia rottamata in meno.  "Ma un'auto nuova consuma ed inquina meno di una vecchia!", dirà qualcuno: bene, chi NON cambia auto probabilmente può permettersi di non farlo perchè ha un'auto ancora funzionante e probabilmente percorre pochi km all'anno, quindi già per questo non consuma molto, ed il minor consumo ed inquinamento che si otterrebbe cambiando auto con una nuova sarebbe limitato.

E' proprio cosi'.

Kia Sorento = Oso nei Kart
Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
DoguiPlus
Maggio 06, 2022, 12:55:11 pm
Utente standard, V12, 5204 posts
Nessuno cita mai un punto importantissimo: la tutela dell'ambiente, la sostenibilità, tutte le belle cose di cui la politica e la gente si riempie tanto la bocca, sono cose che si possono ottenere molto probabilmente solo DIMINUENDO i consumi. Di tutto: quindi meno "oggetti" nuovi, minor utilizzo di quelli esistenti. 
allora vietato il motorspprt?
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
alura
Maggio 06, 2022, 12:58:23 pm
webmaster, V12, 49595 posts
allora vietato il motorspprt?

cosa c'entra? E' una goccia nel mare... Un po come fermare gli E5 con i palazzi a riscaldamento a gasolio.... Tongue

Kia Sorento = Oso nei Kart
Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Homer
Maggio 06, 2022, 13:23:28 pm
Staff, V12, 88639 posts
allora vietato il motorspprt?

ma che cazzo c'entra?

Giorgio (TO, 44, 120, 75, 95)
   Ford Focus SW 1.5 Ecoblue ST Line AT8 2021
   Suzuki Vitara 1.6 HT 1989
   Triumph Tiger 800 XCa 2019
ggg1677@hotmail.com Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Velo
Maggio 06, 2022, 13:24:24 pm
Utente standard, V12, 4330 posts
allora vietato il motorspprt?

Però vietiamo anche i viaggi aerei o le crociere per vacanze o diletto, ed i we al mare se non in treno...
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Vendite Italia 2022   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
TonyH I'm the face of terror. Terrier Terror.
Maggio 06, 2022, 14:34:11 pm
Staff, V12, 28265 posts
.  "Ma un'auto nuova consuma ed inquina meno di una vecchia!",

Che poi questo ragionamento inizia ad avere sempre meno senso.

Una volta cambiavi macchina ogni 10 anni perchè quella prima era finita (si usuravano più in fretta) e quella nuova era un salto in avanti in tutto.

Prendendo la Fiesta...passando dalla mk2, alla mk3, alla mk4  ......fino alla mk6 ogni volta era un netto miglioramento.

Adesso, se uno ha una Fiesta del 2012-2013, se non è sfondata di strada, perchè dovrebbe mettere sul piatto un sacco di soldi per quella nuova? Tolto qualche adas, che non fanno presa su tutti, e qualche funzione dell'infotrainment, vedi sopra....non c'è quel grosso appeal.

your honor student is merely a pawn in my westie's diabolical world domination plot!
Guarda Profilo Email  Loggato 
Pagine: [1] 2 3 4 Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.095 secondi con 37 queries.