305 Visitatori + 0 Utenti = 305


 crisi dei 40…
 Mondo Auto (125 risp.)
 8 cilindri in linea
 Mondo Moto (515 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (2151 risp.)
 domanda burocratica
 Mondo Auto (14 risp.)
 vendite italia 2022
 Mondo Auto (47 risp.)
 mercedes 2.0t oltre 400cv
 Altre news... (7 risp.)
 tesla: 950mila consegne nel 2021
 Altre news... (22 risp.)
 curve ricarica elettrica
 Mondo Auto (2 risp.)
 grappler police bumper
 Mondo Auto (5 risp.)
 richiamo ferrari
 Service (26 risp.)
 motogp2020
 Sport (158 risp.)
 f1 2022
 Sport (21 risp.)
 crisi dei ricambi
 Mondo Auto (1 risp.)
 ducati monster 1200r
 Mondo Moto (78 risp.)
 numeri al semaforo
 Mondo Auto (9 risp.)
 ode al diesel
 Mondo Auto (50 risp.)
 muscle car
 Auto d'epoca (327 risp.)
 gara di rottamazione auto storiche
 Auto d'epoca (10 risp.)
 alternativa a telepass
 Mondo Auto (31 risp.)
 mercedes elettrica fà 1000km con u...
 Mondo Auto (9 risp.)
 consumo olio dopo lunghe discese
 Service (23 risp.)
 losna che fa velo, honda, beta, fa...
 Mondo Moto (116 risp.)
 audi q4 e-tron: this function has ...
 Mondo Auto (9 risp.)
 lego technic volvo 940
 Mondo Auto (6 risp.)
 raduno a pranzo nel barolo - 19 ma...
 Raduni (293 risp.)
 l'automobile
 Mondo Auto (30 risp.)
 nuova passat 2023
 Altre news... (5 risp.)
 alfa romeo tonale [thread ufficial...
 Altre news... (60 risp.)
 spazio e confort
 Mondo Auto (29 risp.)
 consumo anomalo pneumatico posteri...
 Mondo Auto (38 risp.)
 auto elettriche e parcheggi sotter...
 Mondo Auto (18 risp.)
 lamborghini ibride ed elettriche, ...
 Mondo Auto (3 risp.)
 il nuovo vettore energetico
 Tecnica (31 risp.)
 m3 touring
 Altre news... (1 risp.)
 bollo nlt
 Altre news... (2 risp.)
 info pratiche iscrizione auto vent...
 Mondo Auto (4 risp.)
 fabry rock su youtube
 Mondo Moto (6 risp.)
 adria chiude definitivamente
 Sport (1 risp.)
 n'duro pistone
 Mondo Moto (80 risp.)
 il topic della colonnina davanti a...
 Mondo Auto (0 risp.)
 quanto e' difficile driftare ?
 Tecnica (0 risp.)
 endurance llcc - cremona - best la...
 In pista (0 risp.)
 viaggio a pesaro
 ilPistone viaggiatore (75 risp.)
 listini e listoni
 Mondo Auto (20 risp.)
 ferrari purosangue
 Mondo Auto (11 risp.)
 s2000 elettrica
 Mondo Auto (10 risp.)
 volvo es480 con 77km
 Auto d'epoca (48 risp.)
 goodyear: pneumatici senz'aria e 1...
 Mondo Auto (6 risp.)
 auto elettrica "autogol"...
 Mondo Auto (2 risp.)
 esp e abs non funzionano, ma zero ...
 Service (51 risp.)
 f1 2021
 Sport (212 risp.)
 tesla sotto esame dell'nhtsa: inch...
 Mondo Auto (0 risp.)
 nissan (fairlady) z
 News (33 risp.)
 vw taigo e il mondo che è andato a...
 Mondo Auto (15 risp.)
 situazione motorini italia per min...
 Mondo Moto (24 risp.)
 e dopo il palpatore di plance...
 Mondo Auto (6 risp.)
 garage auto: cosa è permesso tener...
 Mondo Auto (4 risp.)
 te la do io la lambretta
 Mondo Moto (4 risp.)
 proroga scadenza patenti causa eme...
 Difendersi dalle multe ingiuste (13 risp.)
 particelle olio motore dopo primi ...
 Mondo Moto (2 risp.)
 assistenza gratuita on line
 Difendersi dalle multe ingiuste (1 risp.)
 guanti riscaldati a batteria
 Mondo Moto (10 risp.)
 manutenzione vw
 Tecnica (3 risp.)
 &re@
 Presentazioni e censimento (11 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Motori
| |-+  Mondo Auto
| | |-+  Transizione elettrica Toyota
Pagine: [1] Vai Giù Stampa
   Transizione elettrica Toyota   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Patarix Alessandro
Gennaio 20, 2022, 22:42:14 pm
Global Moderator, V12, 12377 posts
Toyota non abbandonerà i motori endotermici ma, nelle ultime settimane, ha intrapreso una strada decisamente diversa dal passato. Se fino a poco tempo fa i vertici guidati dal presidente Akio Toyoda non facevano mistero del loro scetticismo sull'elettrico, ora le nuove strategie mostrano una forte accelerazione verso la mobilità a batteria. Il cambiamento è legato a una serie di fattori: le pressioni politiche si accompagnano a spinte di mercato, borsistiche e tecnologiche. Di mercato, perché ormai tutti i costruttori devono adeguarsi alle dinamiche di un'arena competitiva fortemente influenzata dalle scelte delle istituzioni; di borsa, perché da mesi i grandi investitori istituzionali stanno attaccando il costruttore giapponese per la sua prudenza nei confronti della mobilità puramente elettrica; tecnologiche, perché, come ammesso dallo stesso Toyoda, i progressi stanno rendendo le Ev più interessanti e pratiche da usare.

Orizzonte multi tecnologico. Ciò non vuol dire che Toyota abbia deciso di abbandonare l'approccio olistico e tecnologicamente neutrale alla questione della transizione ecologica: l'azienda, infatti, ritiene che molte aree geografiche - Africa e Sud America su tutte - non siano pronte per la mobilità elettrica e, pertanto, i relativi mercati dovranno essere serviti ancora per anni con le tecnologie tradizionali. Inoltre, Toyoda è sempre convinto della necessità di disporre di energia pulita al 100%, affinché i veicoli siano davvero a zero emissioni. Serve, però, adattarsi rapidamente ai cambiamenti e di conseguenza i vertici aziendali hanno deciso, volenti o nolenti, di imboccare la strada dell'elettrico con maggiore attenzione rispetto al passato, in primis in Europa e nei segmenti presidiati dalla Lexus.

I piani. Il brand premium dirà addio alle endotermiche per il 2035 in Nord America, Cina ed Europa. Nel Vecchio continente, anche la Toyota si voterà all'elettrico o, per essere meglio precisi, a una mobilità a zero emissioni (ZEV): l'offerta includerà non solo auto a batteria, ma anche a idrogeno. Il peso delle ZEV sul totale delle vendite in Europa occidentale è previsto ad almeno il 50% per il 2030 e al 100% per il 2035, a patto, però, che vi siano una domanda in crescita e un'adeguata rete di stazioni di ricarica e di rifornimento per l'idrogeno. Quanto alle altre aree geografiche, per il 2030 l’80% circa dei volumi globali annuali dovrà essere rappresentato da mezzi ibridi, a batteria o fuel cell, ma tale percentuale sale al 95% per il Giappone e al 100% per la Cina e scende al 70% per il Nord America.

Le consociate. Ovviamente, la strada intrapresa dalla Toyota non potrà che influire sulle altre società giapponesi parte della sua ampia rete di alleanze. Per ora la Mazda, di cui la Casa delle tre ellissi detiene poco più del 5%, punta per il 2030 a vendite per il 25% composto da modelli a batteria e per la restante parte elettrificati. Entro il 2035, la Subaru (il 20% è in mano alla Toyota) elettrificherà l'intera gamma, mentre la Suzuki (participata al 4,9%) non ha ancora fornito una strategia dettagliata: la strada è quella dell'ibrido al 100% ma a breve, forse nel 2025, arriverà anche la prima elettrica, grazie alle collaborazioni industriali avviate proprio con la Toyota.


Fonte: https://www.quattroruote.it/news/industria-finanza/2022/01/20/transizione_elettrica_toyota_la_strada_e_presa.html

Panama: "Where the World meets"
patarix2@hotmail.com Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
Pagine: [1] Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.045 secondi con 22 queries.