194 Visitatori + 0 Utenti = 194


 dysons produrrà un auto elettrica ...
 Altre news... (22 risp.)
 tourist trophy: 3 morti in 24 ore
 Mondo Moto (31 risp.)
 tesla model 3 - test dell'alce (km...
 Mondo Auto (2 risp.)
 quale preferireste come terza macc...
 Sondaggi (40 risp.)
 addio niki
 Sport (9 risp.)
 sfruttare un veicolo oltre ogni li...
 Mondo Auto (0 risp.)
 auto storiche ahi ahi
 Mondo Auto (686 risp.)
 quale auto per mia moglie?
 Mondo Auto (220 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (1485 risp.)
 passato e presente delle superberl...
 Mondo Auto (2 risp.)
 tagliandi suzuki: candele e liquid...
 Mondo Auto (35 risp.)
 rinnovo patente: una farsa
 Mondo Auto (13 risp.)
 spostato: raduno a mia esposizione...
 Raduni (0 risp.)
 dashcam
 Mondo Auto (62 risp.)
 e tanti saluti alle sportive moder...
 Mondo Auto (26 risp.)
 a pro di gto ...
 Mondo Auto (1 risp.)
 f1 2019
 Sport (44 risp.)
 altra scappatoia per l'autovelox
 Difendersi dalle multe ingiuste (0 risp.)
 moto pronta per la griglia di part...
 Mondo Moto (1 risp.)
 era solo una questione di tempo...
 Mondo Auto (5 risp.)
 nuova bmw z4
 Altre news... (288 risp.)
 domanda su elettriche
 Mondo Auto (42 risp.)
 il cambio automatico salva la vita...
 Tecnica (13 risp.)
 pauroso incidente: infilzato dal g...
 Mondo Auto (0 risp.)
 complimenti a porsche per l'affida...
 Mondo Auto (8 risp.)
 torinesi e parmensi ocio ! arriva ...
 Mondo Auto (1 risp.)
 gippone da drifting
 Mondo Auto (23 risp.)
 l'eredità di marchionne e future f...
 Mondo Auto (114 risp.)
 polo: frenata assistita (nel senso...
 Mondo Auto (1 risp.)
 25 anni
 Mondo Auto (11 risp.)
 gomme 4 stagioni
 Mondo Auto (59 risp.)
 mi hanno restituito il leoncino
 Mondo Auto (3 risp.)
 oggi le comiche: scooteristi al di...
 Mondo Moto (28 risp.)
 mercato delle 125 in forte ripresa
 Mondo Moto (5 risp.)
 toyota aygo: scoppio improvviso ai...
 Service (0 risp.)
 mia mamma ha fatto il suo ultimo v...
 Mondo Auto (24 risp.)
 digitalizzazione meccaniche attual...
 Mondo Auto (0 risp.)
 formula e e il grande inganno dell...
 Ambiente (1 risp.)
 nuova entrata yamaha tw 125 del 20...
 Mondo Moto (39 risp.)
 mercedes w124 300e 188cv da metter...
 Mondo Auto (91 risp.)
 lezioni di guida in pista
 Sport (61 risp.)
 motociclisti
 Mondo Auto (29 risp.)
 accordo jap per moto con batteria ...
 Mondo Moto (2 risp.)
 pareri prezzo assic. moto
 Mondo Moto (27 risp.)
 questa cos'è ? la tesla model x ?
 Mondo Auto (18 risp.)
 qual'è stata la prima auto che hai...
 Sondaggi (163 risp.)
 new entry: si cambia alimentazione...
 Mondo Auto (74 risp.)
 muscle car
 Auto d'epoca (36 risp.)
 homer
 Presentazioni e censimento (448 risp.)
 superduralluminio
 Tecnica (36 risp.)
 accensione a microonde (addio cand...
 Tecnica (16 risp.)
 muore in moto, indagati gli amici
 Mondo Moto (13 risp.)
 vw passat, un'ottima serie 5 "...
 Mondo Auto (9 risp.)
 llcc sabato 20 aprile varano
 In pista (30 risp.)
 revisioni che due maroni
 Service (43 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Motori
| |-+  Mondo Auto
| | |-+  Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??
Pagine: [1] 2 Vai Giù Stampa
   Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
saturn_v ....E' piu' ecologico di una Euro 4......
Marzo 01, 2019, 17:33:38 pm
Utente standard, V12, 7548 posts
Sento e leggo spesso che per un'auto grossa che comincia a diventare anziana (immaginate ad esempio una 535d E60, chesso' del 2007) spesso l'unica maniera per darla via e' mandarla nell'Est Europeo perche' l'utenza potenziale e' (giustamente) terrorizzata dalle spese di manutenzione e potenziali riparazioni.

Scusate ma le riparazioni in Romania o in Bulgaria non le pagano?? I ricambi sono sempre quelli, risparmieranno sulla manodopera ma anche i salari sono piu' bassi.

C'e' forse da quelle parti un "ecosistema" di riparatori/ripristinatori per auto anziane che magari attingono ad un'enorme riserva di ricambi usati e magari alcune delle Italiane che vanno li vengono smontate proprio per diventare parte di quella riserva? Ovvero, in poche parole, si "arrangiano" meglio??

Insomma perche' un'Italiano e terrorizzato da un tremila turbodiesel di oltre 10 anni mentre un Rumeno no??

Grazie!!
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 17:35:54 pm da saturn_v »
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Walt_TT
Marzo 01, 2019, 17:47:45 pm
Visitatore, , posts
Bollo e passaggio di proprietà già sono sufficienti per scoraggiarne la rivendita in Italia.
Aggiungiamoci poi che rientrano nel circuito dei controlli fiscali (ricevuti da mio fratello
e mio padre coi 530 Lips Sealed).
Poi il carburante costa meno all'Est, i ricambi pure. Io ho recuperato un ottimo motore
BMW 3.0d F10 a 1.950€ dall'Estonia. In Italia non ne uscivi con meno di 4/5mila per un
usato.
Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
saturn_v ....E' piu' ecologico di una Euro 4......
Marzo 01, 2019, 17:57:10 pm
Utente standard, V12, 7548 posts
Bollo e passaggio di proprietà già sono sufficienti per scoraggiarne la rivendita in Italia.
Aggiungiamoci poi che rientrano nel circuito dei controlli fiscali (ricevuti da mio fratello
e mio padre coi 530 Lips Sealed).
Poi il carburante costa meno all'Est, i ricambi pure. Io ho recuperato un ottimo motore
BMW 3.0d F10 a 1.950€ dall'Estonia. In Italia non ne uscivi con meno di 4/5mila per un
usato.

Ci saranno costi inferiori all'est ma anche i salari sono inferiori.....

Facciamo un'esempio pratico, prendiamo la summenzionata 535d E60 con oltre 10 anni.....un'impiegato d'ufficio Italiano (che magari puo' permettersi l'acquisto di tale usato come prezzo) e' terrorizzato al pensiero di mettersi in casa un tremila turbodiesel per via del costo carburante, manutenzione a potenziali costi catastrofici di riparazione, praticamente diventa un'auto invendibile in Italia...perche il suo omologo Bulgaro o Estone non lo e'Huh Se gli si rompe la dovra' pur sempre riparare....a costi inferiori ma guadagna anche meno del "collega' Italiano....il costo carburante in Europa Orientale e' piu' basso in rapporto ai loro salari??
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 18:02:46 pm da saturn_v »
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
mariner Chi ha toccato il freno a mano?
Marzo 01, 2019, 18:12:25 pm
Staff, V12, 23061 posts
saturn, credo che all Est "taglino" tutti quei costi relativi ai dispositivi antinquinamento e/o di sicurezza, probabilmente  se si accetta di bypassare centraline, sensori, etc...ti.rimangono i costi di "sola meccanica" che cannibalizzando un po'  di parti consentono un certo vsntaggio. Poi credo che ci sia effettivamente un ricarico "lusso" applicato in Italia che ormai supera i limiti del ragionevole. Per dire....quale meccanico in Italia avrebbe eliminato il sistema Airmatic dalla nostra E320 per metterci su un sistema tradiziovale? ed a che costi? in Bulgaria 1000 euro son 1 mese divstipendio...lo trovi chi te lo fa....
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 18:14:24 pm da mariner »

L'ortografia della lingua italiana è freeware, ciò significa che è possibile usarla gratuitamente. Tuttavia non è Opensource, quindi non è possibile modificarla o pubblicarne forme modficate.
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Phormula
Marzo 01, 2019, 18:18:04 pm
Utente standard, V12, 11972 posts
Spesso all'Est finiscono anche quelle rubate per farne ricambi. Quando non è l'esemplare importato legalmente a fare da donatore di numero di telaio per uno rubato. Infine all'Est sempre come donatori di ricambi finiscono spesso anche gli esemplari incidentati.

Altra cosa di cui tenere conto è che molte rogne vengono da sistemi antinquinamento e altre componenti elettroniche di bordo che vengono semplicemente eliminate. Figurati se sostituiscono FAP ed EgR.

Le opinioni altrui sono come i pareri sulle mutande. Puoi sentirne quanti ne vuoi, ma è quando ci metti dentro le chiappe che scopri se ti vanno bene o no.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
saturn_v ....E' piu' ecologico di una Euro 4......
Marzo 01, 2019, 18:23:37 pm
Utente standard, V12, 7548 posts
saturn, credo che all Est "taglino" tutti quei costi relativi ai dispositivi antinquinamento e/o di sicurezza, probabilmente  se si accetta di bypassare centraline, sensori, etc...ti.rimangono i costi di "sola meccanica" che cannibalizzando un po'  di parti consentono un certo vsntaggio. Poi credo che ci sia effettivamente un ricarico "lusso" applicato in Italia che ormai supera i limiti del ragionevole.

La cosa che mi ha lasciato piu' perplesso e' sapere che in Italia non esiste piu' il mercato delle ricostruite, non si raddrizza piu' nulla, si butta tutto.
Qui in USA c'e' un mercato molto florido delle "resuscitate".
Ad esempio, hai un'auto di 4 anni, fai un'incidente e l'assicurazione ritiene il costo della riparazione superiore al valore dell'auto (con un'auto moderna oggi non ci vuole molto, anche una botta da poco specie con il prezziario ufficiale), ti manda un'assegno e vende il relitto a riparatori specializzati che le ripristinano, le fanno ispezionare (ora l'auto ha sul libretto il titolo "Rebuilt) e le vendono a prezzi molto inferiori allo stesso modello usato di pari eta' ma con titolo "Clean"

Ripeto, con un'auto moderna spesso basta un sinistro nemmeno troppo serio strutturalmente per venire radiata dall'assicurazione.....poi diventa un bell'affare comprarla come Rebuilt.


Portland in Oregon e' una grossa piazza specializzata nel mercato delle ricostruite con decine e decine di restauratori che comprano auto sinistrate da tutta la nazione.

Tra blocchi di circolazione al traffico per auto nemmeno troppo anziane (che forzano spesso alla rottamazione di auto ancora ottime) all'assenza del mercato delle ricostruite, sono sorpreso di come l'Italia sia addirittura piu' "sprecona" automobilisticamente parlando anche dei ricchi Stati Uniti.
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 18:27:12 pm da saturn_v »
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
mariner Chi ha toccato il freno a mano?
Marzo 01, 2019, 18:29:43 pm
Staff, V12, 23061 posts
credo che il discorso si possa ricollegare, in parte, anche a quanto detto da Valt che non trova autisti: il meccanico generico va scomparendo, non trova ragazzi giovani che subentrino, rimane il grosso concessionario che ovviamente guadagna di più  a sostituirti in blocco tutto il pezzo anziché mettersi li a cercare di risolvere. Lo vedo accadere con idraulici, elettricisti, etc....anziché  saldare, aggiustare....si cambia. Fai conto che a noi capitò una cosa cosi: sabato pomeriggio di metà agosto di 3 anni fa,  al mare...l interruttore generale inizia a fumare, avevamo gente per cena, ho telefonato a 10 elettricisti, specificando che era un emergenza, avrei pagato il sovraprezzo..."eh...come si fa...è  sabato...sono al mare"....alla fine ho smontato il.pezzo...cirsa da Leroy Merlin...25 euro...io, da inesperto, facendo le foto ad ogni passaggio...con cautela perché  la 220 V mi fa paura...ho impiegato 10 min a smontare e 10 a rimontare....un professionista ci avrebbe impiegato 5+5...e data l urgenza etc...  se avesse  chiesto 70-80-100, pezzo incluso....(ripeto...immagina l emergenza di 10 parenti invitati a cena...forno, frigo etc spenti) no problem ma...."eh..deh
..sono ar mare"
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 18:34:25 pm da mariner »

L'ortografia della lingua italiana è freeware, ciò significa che è possibile usarla gratuitamente. Tuttavia non è Opensource, quindi non è possibile modificarla o pubblicarne forme modficate.
Guarda Profilo  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Walt_TT
Marzo 01, 2019, 18:33:23 pm
Visitatore, , posts
All'Est non esistono normative antiinquinamento, specie in Bulgaria.
Hanno, ribadisco, costi irrisori per intestarsela (qui 240/275cv stanno a 900/1.100€ di trapasso se non sbaglio e 6/700 di bollo)
e c'è anche il superbollo sopra i 180kw finchè non passa la proposta di abolizione. Poi sotto l'Euro5 sono penalizzate.
Non dimentichiamo che sono paesi emergenti, stanno camminando a passo lesto e più di qualcuno guadagna benino.
Parliamo anche di Polonia, Ungheria, Rep Ceca, Slovacchia, Moldavia, Estonia, Lituania....
Esco un pò dal seminato (una mia specialità Grin): nelle spiaggie dell'alto Adriatico detti popoli si cominciano a vedere non solo
a maggio e settembre! E iniziano a spendere, quando fino a pochi anni fa si portavano via i rubinetti dagli appartamenti.
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 18:38:26 pm da Walt »
Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
TonyH I'm the face of terror. Terrier Terror.
Marzo 01, 2019, 18:41:36 pm
Staff, V12, 27169 posts
È comunque un mercato che sparirà a breve, oramai anche all’est non accettano praticamente più mezzi con più di 10 anni di età

your honor student is merely a pawn in my westie's diabolical world domination plot!
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Walt_TT
Marzo 01, 2019, 18:41:42 pm
Visitatore, , posts
La cosa che mi ha lasciato piu' perplesso e' sapere che in Italia non esiste piu' il mercato delle ricostruite, non si raddrizza piu' nulla, si butta tutto.
Qui in USA c'e' un mercato molto florido delle "resuscitate".
Ad esempio, hai un'auto di 4 anni, fai un'incidente e l'assicurazione ritiene il costo della riparazione superiore al valore dell'auto (con un'auto moderna oggi non ci vuole molto, anche una botta da poco specie con il prezziario ufficiale), ti manda un'assegno e vende il relitto a riparatori specializzati che le ripristinano, le fanno ispezionare (ora l'auto ha sul libretto il titolo "Rebuilt) e le vendono a prezzi molto inferiori allo stesso modello usato di pari eta' ma con titolo "Clean"

Ripeto, con un'auto moderna spesso basta un sinistro nemmeno troppo serio strutturalmente per venire radiata dall'assicurazione.....poi diventa un bell'affare comprarla come Rebuilt.
Portland in Oregon e' una grossa piazza specializzata nel mercato delle ricostruite con decine e decine di restauratori che comprano auto sinistrate da tutta la nazione.

Tra blocchi di circolazione al traffico per auto nemmeno troppo anziane (che forzano spesso alla rottamazione di auto ancora ottime) all'assenza del mercato delle ricostruite, sono sorpreso di come l'Italia sia addirittura piu' "sprecona" automobilisticamente parlando anche dei ricchi Stati Uniti.

Cavolacci....anche di moto?? A volte mi pigliano delle idee balzane che..  Lips Sealed Lips Sealed Lips Sealed
C'è un'importatore di H-D dall'UK che sta facendo bene a 30km da qui. So che si trovano anche Triumph a prezzo e condizioni favorevoli... Kiss Kiss
Per dirla tutta gli avevo proposto una sorta di collaborazione tempo fa, che ha snobbato perentoriamente (tipo folkloristico con coda di cavallo,
piercing anche sulla pupilla e tatuaggi sulla tromba di eustachio, tipo appunto da Harley Grin)
« Ultima modifica: Marzo 01, 2019, 18:46:24 pm da Walt »
Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
tappo when the dream comes true
Marzo 01, 2019, 18:55:26 pm
Utente standard, V12, 12702 posts
All'Est non esistono normative antiinquinamento, specie in Bulgaria.


io posso solo dirti che il bulgaro al quale ho venduto la mia CLS sta pieno di soldi  Grin Grin Grin
ha una villa qui e una in Bulgaria, lui gira in BMW serie 3 SW (nuova di pacca) e la moglie in BMW X3 (anche questa nuova di pacca)  Wink

La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona, la pratica è quando tutto funziona ma non si sa come; spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Walt_TT
Marzo 01, 2019, 20:09:10 pm
Visitatore, , posts
io posso solo dirti che il bulgaro al quale ho venduto la mia CLS sta pieno di soldi  Grin Grin Grin
ha una villa qui e una in Bulgaria, lui gira in BMW serie 3 SW (nuova di pacca) e la moglie in BMW X3 (anche questa nuova di pacca)  Wink

E fra non molto girerà lui in F-Type nera seminuova e tu in Caravelle TDI  Grin
Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
tappo when the dream comes true
Marzo 02, 2019, 13:03:15 pm
Utente standard, V12, 12702 posts
E fra non molto girerà lui in F-Type nera seminuova e tu in Caravelle TDI  Grin

sei un veggente  Grin Grin Grin

ho appena richiesto un preventivo per Caravelle TDI 9 posti Grin Grin Grin

La teoria è quando si conosce il funzionamento di qualcosa ma quel qualcosa non funziona, la pratica è quando tutto funziona ma non si sa come; spesso si finisce con il coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè.
Guarda Profilo Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Walt_TT
Marzo 02, 2019, 13:26:04 pm
Visitatore, , posts
sei un veggente  Grin Grin Grin

ho appena richiesto un preventivo per Caravelle TDI 9 posti Grin Grin Grin

7 gemelli? Auguri  Grin
Email  Loggato 
   Re: Qualcuno mi spiega le dinamiche economiche delle "bisarche verso l'est"??   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
oscar all in all it's just another brick in the wall
Marzo 02, 2019, 13:33:41 pm
Utente standard, V12, 5028 posts
diversi nostri clienti han venduto fuori. i commercianti davano nulla e vendere privatamente è uno sbattimento. ci son i professionisti organizzati: pagano, caricano e tutto risolto. nessun problema di stare a trattare, rischio di vedersi fare causa in caso di guasto ecc.... per questo comprano a buoni prezzi.

io ho visto qualche fattura per riparare sospensioni ad aria, distribuzioni, climatizzatori ecc.. navigatori e impianti audio che diventano inutilizzabili, roba elettronica che da i numeri. oltre ai costi ovvi di passaggio bollo e manutenzione ordinaria. posso dire di un 45€ per "montaggio-smontaggio ruota" Shocked.
secondo me son spese che si possono giustificare solo per auto sportive o particolari che magari fan poca strada, per riparare una banale serie 5 o una mercedes gl non hanno senso.

nell'est il lavoro costa poco ed hanno meccanici e saldatori bravi perchè le scuole tecniche sono buone, penso che anche a livello di elettronica non abbiano molto da invidiarci. certamente loro sono in grado di bypassare parecchie riparazioni onerose. negli usa a quanto ne so c'è più faidatè ed è pratica comune fare swap e personalizzazioni meccaniche, questo avrà portato sul mercato tecnici specializzati che lavorano su grandi numeri. ci sono quelli che costruiscono i telai, montano motori nuovi e tutto il resto.

per fare un esempio io qui a milano ho un carrozziere bravo e che fa lavori personalizzati, ma ha un costo orario da neurochirurgo. altri di cui ho esperienza sono leggermente meno cari ma non fanno alcun tipo di intervento non standard, neppure ti danno la cera antiruggine.
per trovarne un'altro che faccia quello che gli si dice son arrivato nel verbano, anche lui lavora su jaguar E, porsche e mercedes varie e bisogna pagarlo in lingotti. ora ne conosco uno più ragionevole sperso nella pianura padana però non ha tempo/voglia per il lavoro di precisione e va con calma.

ho fortunatamente un meccanico bravo ed a buon prezzo ma è oberato di lavoro e di elettronica fa solo la base. un'altro che è pure ufficiale non ha diagnostica universale e i lavori su roba economica non li può fare perchè non ha spazio nè personale. ne ho trovato uno a più di 1h di auto che lavora anche su trattori, comunque ha qualche limite sull'elettronica.

penso che un tecnico capace di lavorare a fondo sull'elettronica di vari marchi, a trovarlo Roll Eyes, abbia costi poco diversi dagli ufficiali. per cui la matematica è abbastanza facile: probabilmente quello che qui si ripara con 10.000 in bulgaria per dire costerà 3.000, per ogni auto caricata in bisarca son 7.000 di margine, solo con il passaggio ci pagano il trasporto.

il mio sogno è sempre stato correre più veloce di tutti,
più veloce del tempo stesso
   
                                                A. Senna
Guarda Profilo  Loggato 
Pagine: [1] 2 Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.064 secondi con 37 queries.