130 Visitatori + 3 Utenti = 133

Patarix, MRC, pasquale83
 quesito su suv tp
 Altre news... (9 risp.)
 2035 stop alla vendita delle termi...
 Mondo Auto (48 risp.)
 losna che fa velo, honda, beta, fa...
 Mondo Moto (157 risp.)
 peugeot 408
 Altre news... (7 risp.)
 proroga taglio accise carburanti
 Altre news... (17 risp.)
 un mondo pieno di allocchi
 Mondo Auto (5 risp.)
 premio "bisonte elettrico ins...
 Ambiente (22 risp.)
 per voi ricaleranno i prezzi??
 Mondo Auto (5 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (2164 risp.)
 io non posso credere
 Mondo Auto (26 risp.)
 nemmeno io posso credere...
 Ambiente (3 risp.)
 bmw m3 touring
 Altre news... (15 risp.)
 consumi reali ibride plug-in: il t...
 Altre news... (14 risp.)
 si cambia lavatrice (ma non così p...
 Mondo Auto (23 risp.)
 yamaha kaputt
 Mondo Moto (24 risp.)
 muscle car
 Auto d'epoca (328 risp.)
 si torna a correre in svizzera?
 Sport (8 risp.)
 datemi pure consigli, tanto l'ho g...
 Consigli per l'acquisto (104 risp.)
 tesla: 950mila consegne nel 2021
 Altre news... (30 risp.)
 crisi dei 40…
 Mondo Auto (137 risp.)
 vi piace?
 Mondo Auto (31 risp.)
 varano giovedi questo
 Raduni (6 risp.)
 auto elettriche e parcheggi sotter...
 Mondo Auto (22 risp.)
 pubblicità radiofonica deprimente
 Mondo Auto (13 risp.)
 quello che dice sempre il mauring....
 Mondo Moto (95 risp.)
 prendere 8 vecchi motorini e farne...
 Mondo Moto (4 risp.)
 parere auto legale
 Mondo Auto (12 risp.)
 8 cilindri in linea
 Mondo Moto (515 risp.)
 domanda burocratica
 Mondo Auto (14 risp.)
 vendite italia 2022
 Mondo Auto (47 risp.)
 mercedes 2.0t oltre 400cv
 Altre news... (7 risp.)
 curve ricarica elettrica
 Mondo Auto (2 risp.)
 grappler police bumper
 Mondo Auto (5 risp.)
 richiamo ferrari
 Service (26 risp.)
 motogp2020
 Sport (158 risp.)
 f1 2022
 Sport (21 risp.)
 crisi dei ricambi
 Mondo Auto (1 risp.)
 ducati monster 1200r
 Mondo Moto (78 risp.)
 numeri al semaforo
 Mondo Auto (9 risp.)
 ode al diesel
 Mondo Auto (50 risp.)
 gara di rottamazione auto storiche
 Auto d'epoca (10 risp.)
 alternativa a telepass
 Mondo Auto (31 risp.)
 mercedes elettrica fà 1000km con u...
 Mondo Auto (9 risp.)
 consumo olio dopo lunghe discese
 Service (23 risp.)
 audi q4 e-tron: this function has ...
 Mondo Auto (9 risp.)
 lego technic volvo 940
 Mondo Auto (6 risp.)
 raduno a pranzo nel barolo - 19 ma...
 Raduni (293 risp.)
 l'automobile
 Mondo Auto (30 risp.)
 nuova passat 2023
 Altre news... (5 risp.)
 alfa romeo tonale [thread ufficial...
 Altre news... (60 risp.)
 m3 touring
 Altre news... (1 risp.)
 auto elettrica "autogol"...
 Mondo Auto (2 risp.)
 e dopo il palpatore di plance...
 Mondo Auto (6 risp.)
 garage auto: cosa è permesso tener...
 Mondo Auto (4 risp.)
 te la do io la lambretta
 Mondo Moto (4 risp.)
 particelle olio motore dopo primi ...
 Mondo Moto (2 risp.)
 guanti riscaldati a batteria
 Mondo Moto (10 risp.)
 audi s3 (2017)
 Test su strada (10 risp.)
 manutenzione vw
 Tecnica (3 risp.)
 toyota aygo: scoppio improvviso ai...
 Service (0 risp.)
 tappo
 Presentazioni e censimento (0 risp.)
 &re@
 Presentazioni e censimento (11 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Motori
| |-+  Mondo Auto
| | |-+  BMW: grande griglia piace ai clienti
Pagine: [1] Vai Giù Stampa
   BMW: grande griglia piace ai clienti   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Patarix Alessandro
Gennaio 20, 2022, 22:58:57 pm
Global Moderator, V12, 12400 posts
La calandra con il grande doppio rene che domina il frontale delle nuove BMW continua a far discutere, ma questo non vuol dire che le auto del marchio bavarese non piacciano. La filiale italiana del costruttore tedesco, infatti, ha pubblicato i risultati raggiunti sul mercato nel 2021, con diversi modelli che hanno superato i concorrenti nelle rispettive categorie di appartenenza.

Confermando il record a livello globale di auto consegnate (oltre 2,5 milioni), con cui BMW ha superato le rivali dirette Mercedes e Audi.

Una fotografia che racconta anche che, in tutto il mondo, chi non è stato danneggiato economicamente dalla pandemia per il Covid 19 - e che anzi, si è anche arricchito - abbia speso più che in passato per beni di lusso come le automobili premium.

Fa discutere, ma “vende”
In questo scenario più di alto livello, è interessante fare un passo indietro per analizzare il risultato di BMW in termini di vendite in Italia, visto che fin dal debutto sulla nuova BMW Serie 4 il design della grande griglia anteriore è stato argomento di accese discussioni. Con continui confronti con le BMW precedenti.


Peraltro a distanza di poco tempo dalla presentazione della BMW X7, anche lei dotata di un “doppio rene” molto grande. Sta di fatto che entrambi i modelli hanno venduto più dei concorrenti, nelle rispettive categorie premium di coupé e cabrio di segmento D e tra i SUV di segmento F. E in futuro, BMW punterà sempre di più sulla griglia “XXL”.

La Serie 1 a trazione anteriore è piaciuta
Un risultato - per tutto il marchio - che deriva anche dall’apprezzamento da parte della clientela di altri contenuti, andando quindi al di là del design esterno. Come nel caso della BMW Serie 1, che con il passaggio dalla trazione posteriore alla trazione anteriore ha conquistato più clienti di tutti nella categoria delle berline compatte premium di segmento C. Stesso discorso per la BMW X1 e la BMW X2 tra i SUV di segmento C, per la BMW X3 e BMW X4 tra i SUV di segmento D, e per la BMW Serie 3 e la BMW Serie 5 (in arrivo anche in versione 100% elettrica) tra le berline di segmento D e segmento E.


Nel complesso, il marchio BMW in Italia è cresciuto dell’11,4% rispetto al 2020, con una quota del 25% del mercato premium (+1,4% rispetto al 2019 e +0,4% nel confronto con il 2020). Prima di dare uno sguardo ai dati più significativi riguardanti anche gli altri marchi del gruppo BMW (MINI, Rolls Royce, BMW M e BMW Motorrad), facciamo una panoramica sui nuovi modelli che stanno per arrivare sul mercato.

Le novità BMW del 2022
La nuova generazione della monovolume BMW Serie 2 eredita infatti le stesse linee progettuali per l’abitacolo introdotte sulla BMW iX, nata su una piattaforma dedicata alla propulsione elettrica che al CES di Las Vegas è stata presentata nella sua versione più potente da 619 CV, la BMW iX M60. Sempre a Las Vegas è stata mostrata anche la iX Flow, una tecnologia che permette di cambiare con degli impulsi elettrici l’aspetto della carrozzeria della BMW iX. Sia per personalizzare con un tasto il look della propria auto, ma anche per renderla più efficiente, per esempio scegliendo un colore chiaro per il periodo estivo e uno scuro d’inverno.


La BMW M più potente di sempre, invece, è stata anticipata dal concept BMW XM, una ibrida da 750 CV che inizierà la produzione in serie alla fine del 2022 per festeggiare i 50 anni della divisione BMW M. Che, tra l’altro, nel 2021 ha fatto segnare nel mondo il numero di vendite più alto della sua storia (163.542 unità, +13,4% rispetto al 2020).

Sempre per il 2022 è previsto poi l’arrivo di altri nuovi modello: la BMW i4 - modello full electric - e le varianti solo a batteria della BMW Serie 7 e della BMW X1. Con l’obiettivo di raddoppiare nel 2022 le vendite di modelli elettrici ed elettrificati.

Mai così tante Rolls Royce e moto BMW
Analizzando infine anche gli altri marchi del gruppo BMW, il record di vendite a livello mondiale nella storia della Rolls Royce (5.586 unità vendute globalmente, ovvero +48,7% rispetto al 2020) conferma come la pandemia di Covid 19 abbia fatto crescere il mercato dei beni di lusso.


Tornando in Italia, sono le vendite delle moto BMW a far segnare un record per il nostro Paese (in linea con il record di BMW Motorrad nelle vendite globali), che è diventato il terzo mercato a livello mondiale (16.006 consegne, +18,5%), con la BMW GS che si conferma la moto più venduta. Sempre in Italia è cresciuto poi anche il marchio MINI (18.319 consegne e +10,4%, rispetto ai risultati globali di 302.144 unità e +3,3%), con i modelli MINI 3 porte, MINI 5 porte e MINI Countryman leader nelle rispettive fasce premium dei loro segmenti di mercato.

2022, fabbriche e crisi dei fornitori
Proiettandosi nel 2022, Massimiliano Di Silvestre (CEO e presidente di BMW Italia) ha individuato come obiettivo quello di puntare a una crescita a cavallo del +10%, poco sotto o anche oltre a seconda degli scenari. Una delle strategie più importanti da seguire sarà continuare a rendere più flessibile la produzione, privilegiando lo smaltimento degli ordini per cui i clienti sono in attesa, senza ragionare in termini di "stock", come successo spesso nell'industria dell'auto in passato.

Un approccio, questo, che punta quindi a impostare il business più sulla base delle richieste in tempo reale e meno in funzione degli obiettivi di profittabilità prefissati. Migliorando quindi l'efficienza degli stabilimenti e il rapporto con i fornitori, per minimizzare ad esempio i problemi legati all'approvvigionamento dei semiconduttori che hanno caratterizzato l'industria automobilistica negli ultimi mesi.

E creando di conseguenza un miglior rapporto tra il costruttore automobilistico e i clienti, che possono così avere con i marchi del gruppo BMW esperienze meno formali e più "su misura" rispetto ai tradizionali concessionari. Esperienze come quelle che si possono fare nella nuova “House of BMW", appena inaugurata in Via Verri 10 a Milano, in cui si può familiarizzare con le auto e le nuove tecnologie, o anche organizzare appuntamenti e incontri sfruttando l'area ristoro e il terrazzo al piano superiore.


Fonte: https://it.motor1.com/news/562034/bmw-2021-vendite-record-2022/

Panama: "Where the World meets"
patarix2@hotmail.com Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
Pagine: [1] Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.058 secondi con 22 queries.