211 Visitatori + 6 Utenti = 217

Velo, Homer, abrasda, lou, alura, DoguiPlus
 quello che dice sempre il mauring....
 Mondo Moto (55 risp.)
 parere auto legale
 Mondo Auto (4 risp.)
 vi piace?
 Mondo Auto (17 risp.)
 crisi dei 40…
 Mondo Auto (125 risp.)
 8 cilindri in linea
 Mondo Moto (515 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (2151 risp.)
 domanda burocratica
 Mondo Auto (14 risp.)
 vendite italia 2022
 Mondo Auto (47 risp.)
 mercedes 2.0t oltre 400cv
 Altre news... (7 risp.)
 tesla: 950mila consegne nel 2021
 Altre news... (22 risp.)
 curve ricarica elettrica
 Mondo Auto (2 risp.)
 grappler police bumper
 Mondo Auto (5 risp.)
 richiamo ferrari
 Service (26 risp.)
 motogp2020
 Sport (158 risp.)
 f1 2022
 Sport (21 risp.)
 crisi dei ricambi
 Mondo Auto (1 risp.)
 ducati monster 1200r
 Mondo Moto (78 risp.)
 numeri al semaforo
 Mondo Auto (9 risp.)
 ode al diesel
 Mondo Auto (50 risp.)
 muscle car
 Auto d'epoca (327 risp.)
 gara di rottamazione auto storiche
 Auto d'epoca (10 risp.)
 alternativa a telepass
 Mondo Auto (31 risp.)
 mercedes elettrica fà 1000km con u...
 Mondo Auto (9 risp.)
 consumo olio dopo lunghe discese
 Service (23 risp.)
 losna che fa velo, honda, beta, fa...
 Mondo Moto (116 risp.)
 audi q4 e-tron: this function has ...
 Mondo Auto (9 risp.)
 lego technic volvo 940
 Mondo Auto (6 risp.)
 raduno a pranzo nel barolo - 19 ma...
 Raduni (293 risp.)
 l'automobile
 Mondo Auto (30 risp.)
 nuova passat 2023
 Altre news... (5 risp.)
 alfa romeo tonale [thread ufficial...
 Altre news... (60 risp.)
 spazio e confort
 Mondo Auto (29 risp.)
 consumo anomalo pneumatico posteri...
 Mondo Auto (38 risp.)
 auto elettriche e parcheggi sotter...
 Mondo Auto (18 risp.)
 lamborghini ibride ed elettriche, ...
 Mondo Auto (3 risp.)
 il nuovo vettore energetico
 Tecnica (31 risp.)
 m3 touring
 Altre news... (1 risp.)
 bollo nlt
 Altre news... (2 risp.)
 info pratiche iscrizione auto vent...
 Mondo Auto (4 risp.)
 fabry rock su youtube
 Mondo Moto (6 risp.)
 adria chiude definitivamente
 Sport (1 risp.)
 n'duro pistone
 Mondo Moto (80 risp.)
 il topic della colonnina davanti a...
 Mondo Auto (0 risp.)
 quanto e' difficile driftare ?
 Tecnica (0 risp.)
 endurance llcc - cremona - best la...
 In pista (0 risp.)
 viaggio a pesaro
 ilPistone viaggiatore (75 risp.)
 listini e listoni
 Mondo Auto (20 risp.)
 ferrari purosangue
 Mondo Auto (11 risp.)
 s2000 elettrica
 Mondo Auto (10 risp.)
 volvo es480 con 77km
 Auto d'epoca (48 risp.)
 goodyear: pneumatici senz'aria e 1...
 Mondo Auto (6 risp.)
 auto elettrica "autogol"...
 Mondo Auto (2 risp.)
 esp e abs non funzionano, ma zero ...
 Service (51 risp.)
 f1 2021
 Sport (212 risp.)
 tesla sotto esame dell'nhtsa: inch...
 Mondo Auto (0 risp.)
 nissan (fairlady) z
 News (33 risp.)
 e dopo il palpatore di plance...
 Mondo Auto (6 risp.)
 garage auto: cosa è permesso tener...
 Mondo Auto (4 risp.)
 te la do io la lambretta
 Mondo Moto (4 risp.)
 proroga scadenza patenti causa eme...
 Difendersi dalle multe ingiuste (13 risp.)
 particelle olio motore dopo primi ...
 Mondo Moto (2 risp.)
 assistenza gratuita on line
 Difendersi dalle multe ingiuste (1 risp.)
 guanti riscaldati a batteria
 Mondo Moto (10 risp.)
 manutenzione vw
 Tecnica (3 risp.)
 &re@
 Presentazioni e censimento (11 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Dal mondo...
| |-+  Altre news...
| | |-+  Possibile allungamento del 30% della durata batteria
Pagine: [1] Vai Giù Stampa
   Possibile allungamento del 30% della durata batteria   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Patarix Alessandro
Gennaio 09, 2022, 17:35:11 pm
Global Moderator, V12, 12377 posts
Alla californiana Stanford University, e più precisamente all’interno dello Slac National Accelerator Laboratory del Dipartimento dell’Energia, alcuni ricercatori potrebbero aver trovato il modo di rivitalizzare le batterie agli ioni di litio ristabilendo le prestazioni originarie dopo un certo periodo di utilizzo.

Una scoperta potenzialmente dirompente sia per le auto che per i dispositivi elettronici, che darebbe un enorme contributo per allungare la vita delle batterie, con effetti sulle prestazioni degli accumulatori ma anche e soprattutto per la salvaguardia ambientale.

Un guadagno del 30%
I ricercatori hanno preso le mosse dal fatto che, con il passare del tempo, all’interno delle celle si creano piccole “isole” di litio inattivo che sembrano non interagire più con gli elettrodi, riducendo la capacità delle celle stesse di accumulare energia. Ora sembra che queste isole inattive possano essere spostate all’interno della cella e possano essere condotte fino a raggiungere l'anodo che riuscirebbe quindi a riattivarle. Questo processo rallenterebbe considerevolmente il degrado delle batterie, aumentandone la durata di quasi il 30%.

“In questo momento stiamo esplorando il potenziale di recupero della capacità persa da una batteria agli ioni di litio utilizzando fasi di scarica estremamente rapide”, ha spiegato Fang Liu, una degli scienziati che hanno preso parte al progetto, pubblicato sul numero di dicembre di Nature.



Interessante anche il commento del professor Yi Cui, ricercatore presso l’Istituto Materiali ed Energia di Stanford: “Ho sempre creduto che il litio isolato e inattivo fosse dannoso per le batterie perché provoca il decadimento delle prestazioni e aumenta il rischio di incidenti. Adesso abbiamo scoperto il modo di ricollegare queste sacche inattive all’anodo per riattivarle”.

Dalla simulazione alla pratica
I ricercatori hanno costruito una speciale cella con catodo di litio, nichel, manganese e cobalto e anodo di litio e hanno creato un’isola inattiva piazzata a metà tra i due elettrodi. Caricando la cella hanno visto che questa isola si spostava lentamente verso il catodo e che durante la scarica si spostava nella direzione opposta.



“È stato come vedere un piccolo verme che spingeva avanti la testa e tirava la coda muovendosi nanometro dopo nanometro verso l’anodo - ha detto Yi Cui -. Riuscendo a mantenere il movimento si è potuto permettere a questa isola di materiale inattivo di riattivarsi e ristabilire una connessione elettrica”.

Modificando i protocolli di carica e scarica, secondo i ricercatori, si può intervenire su queste sacche di litio inattive e riattivarle. Per ora questi risultati sono arrivati da simulazioni al computer, ma si avvierà presto una sperimentazione sul campo adottando fasi di scarica particolarmente veloci. “All’aumentare della velocità della fase di scarica – ha concluso Liu – le sacche aumentano la velocità di movimento rendendo più facile raggiungere l’anodo”.


Fonte: https://insideevs.it/news/559365/batterie-rigenerate-stanford-durata-autonomia/

Panama: "Where the World meets"
patarix2@hotmail.com Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
   Re: Possibile allungamento del 30% della durata batteria   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
DoguiPlus
Gennaio 09, 2022, 18:52:43 pm
Utente standard, V12, 5211 posts
Il problema qui è la rete e i costi.
Le batterie ormai lo sono meno imho
Guarda Profilo  Loggato 
Pagine: [1] Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.05 secondi con 24 queries.