69 Visitatori + 2 Utenti = 71

Emi, claudio53
 2017 hyundai ioniq
 News (6 risp.)
 raduno a pranzo nel barolo - 19 ma...
 Raduni (62 risp.)
 volvo es480 con 77km
 Auto d'epoca (44 risp.)
 fenomeno del giorno
 Archivio media (2076 risp.)
 case europee rallentano l'addio al...
 Altre news... (33 risp.)
 omicidio stradale e tesla autopilo...
 Mondo Auto (5 risp.)
 alfa romeo tonale [thread ufficial...
 Altre news... (2 risp.)
 ford bronco raptor (2022)
 Altre news... (7 risp.)
 garage auto: cosa è permesso tener...
 Mondo Auto (4 risp.)
 lamborghini ibride ed elettriche, ...
 Mondo Auto (2 risp.)
 batterie allo stato gommoso
 Mondo Auto (0 risp.)
 il cannibale è tornato
 Sport (3 risp.)
 alleanza vw - bosch per produzione...
 Mondo Auto (0 risp.)
 decreto covid e automobilisti: cos...
 Mondo Auto (0 risp.)
 crisi chip: nuovo impianto in ohio...
 Mondo Auto (0 risp.)
 incentivi senza colonnine non hann...
 Mondo Auto (2 risp.)
 batterie allo stato solido: stella...
 Mondo Auto (0 risp.)
 bmw: grande griglia piace ai clien...
 Mondo Auto (0 risp.)
 transizione elettrica toyota
 Mondo Auto (0 risp.)
 auto elettriche e parcheggi sotter...
 Mondo Auto (1 risp.)
 auto elettriche per stabilizzare r...
 Mondo Auto (7 risp.)
 bmw m: i modelli mai nati
 Mondo Auto (19 risp.)
 porsche taycan sport turismo (2022...
 Altre news... (4 risp.)
 shell: conversione pombe benzina i...
 Mondo Auto (27 risp.)
 vw taigo e il mondo che è andato a...
 Mondo Auto (12 risp.)
 colonnina a idrogeno per caricare ...
 Mondo Auto (0 risp.)
 n'duro pistone
 Mondo Moto (63 risp.)
 renault: nel 2030 solo elettriche ...
 Mondo Auto (64 risp.)
 lamborghini huracan sterrato (spy)
 Altre news... (9 risp.)
 difficile dire addio alle endoterm...
 Mondo Auto (4 risp.)
 fiat tipo cross (2022)
 Altre news... (0 risp.)
 elettriche scelta politica che tag...
 Mondo Auto (1 risp.)
 vendute piú elettriche che diesel ...
 Mondo Auto (2 risp.)
 rover gt-r
 Tuning (0 risp.)
 corsa alle gigafactory: europa bat...
 Mondo Auto (5 risp.)
 telepass europa 2022: dove si può ...
 Mondo Auto (10 risp.)
 attendere o procedere
 Mondo Auto (3 risp.)
 rolls-royce: vendite record nel 20...
 Altre news... (11 risp.)
 innovazioni batterie auto elettric...
 Mondo Auto (1 risp.)
 auto elettriche: il co-fondatore d...
 Mondo Auto (0 risp.)
 nuovo sistema evas (emergency vehi...
 Mondo Auto (0 risp.)
 corte europea boccia i ricorsi sui...
 Mondo Auto (0 risp.)
 auto ibride, la bolla è esplosa?
 Mondo Auto (3 risp.)
 scatola nera incorporata nell'auto...
 Mondo Auto (0 risp.)
 nissan (fairlady) z
 News (14 risp.)
 maserati in formula e
 Altre news... (3 risp.)
 cambio decisivo per concessionari
 Mondo Auto (7 risp.)
 citroen c5 aircross restyling (202...
 Altre news... (6 risp.)
 restomod: bmw m3 e30 redux
 Mondo Auto (10 risp.)
 goodyear: pneumatici senz'aria e 1...
 Mondo Auto (0 risp.)
 enel x e le colonnine da 100 kw in...
 Mondo Auto (0 risp.)
 tesla: 950mila consegne nel 2021
 Altre news... (3 risp.)
 jeep renegade restyling (2022)
 Altre news... (5 risp.)
 chevrolet silverado elettrica (202...
 Altre news... (5 risp.)
 toyota: auto usate ricondizionate ...
 Mondo Auto (2 risp.)
 pezzi per pc [vendo]
 Vendo (7 risp.)
 new entry: audi q7 3.0 tdi
 Mondo Auto (74 risp.)
 k24 swap - il mondo al contrario.....
 Tuning (2 risp.)
 futuro mobilitá urbana secondo win...
 Mondo Auto (3 risp.)
 mazda brevetta un'auto ibrida a mo...
 Altre news... (5 risp.)
 peugeot e citroën: solo versioni e...
 Altre news... (17 risp.)
 crisi chip 2022: sará un anno diff...
 Altre news... (0 risp.)
 sony suv 7 posti
 Altre news... (1 risp.)
 francia: la pubblicità dovrà scons...
 Altre news... (3 risp.)
 hyundai non abbandonerà lo svilupp...
 Altre news... (1 risp.)
 classifica 2021 delle auto elettri...
 Altre news... (0 risp.)
 toyota batte gm come marchio più v...
 Altre news... (0 risp.)
 stellantis: burocrazia da semplifi...
 Altre news... (1 risp.)
 vision eqxx: la mercedes con 1000k...
 Altre news... (1 risp.)
 possibile allungamento del 30% del...
 Altre news... (1 risp.)
 vw passat variant 2.0tdi bmt [code...
 Test su strada (345 risp.)
 domanda per ingegneri automotive e...
 Tecnica (5 risp.)
 illegittimo decurtare punti a chi ...
 Difendersi dalle multe ingiuste (8 risp.)

+  ilPistone.com
|-+  Dal mondo...
| |-+  Altre news...
| | |-+  Stellantis: burocrazia da semplificare per migliorare rete di ricarica in Italia
Pagine: [1] Vai Giù Stampa
   Stellantis: burocrazia da semplificare per migliorare rete di ricarica in Italia   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
Patarix Alessandro
Gennaio 09, 2022, 16:52:24 pm
Global Moderator, V12, 12280 posts
I costruttori continuano a proporre nuovi modelli di auto elettriche, ma a che punto è la rete di ricarica? Sono sufficienti le infrastrutture attuali? E lo saranno per le vetture di prossima generazione, dotate di batterie più capaci e di caricatori più potenti? Ecco il punto di vista di Santo Ficili, country manager Italia di Stellantis. 

Qual è la vostra opinione sullo stato attuale dello sviluppo della rete di ricarica in Italia, con particolare riferimento alle colonnine installate su suolo pubblico?
La crescita del mercato delle vetture elettriche è direttamente collegata allo sviluppo di una rete d’infrastrutture di ricarica elettrica adeguata e proporzionalmente distribuita sul territorio. Purtroppo, l'Italia è molto indietro rispetto agli altri Paesi europei, essendo penultima nel rapporto persone per colonnina (2.600 ogni punto di ricarica, contro i 1.700 della Germania e i 1.400 della Francia).

Ritenete che l’attuale presenza di colonnine con bassa potenza di ricarica (18% da 3,7 kW, 73% da 7-22 kWh) sia adeguata alle esigenze della nuova generazione di auto a batteria?
Le colonnine con bassa potenza di ricarica ben si adattano alle esigenze delle vetture ibride plug-in (che oggi valgono circa il 40% del mercato dei modelli elettrificati). È necessario però prevedere al più presto lo sviluppo di colonnine con potenza superiore, per far fronte alle esigenze delle auto full elettric di nuova generazione che potranno sfruttare la tecnologia fast/ultrafast charging, riducendo sensibilmente i tempi di ricarica.

Che cosa frena, a vostro parere, la diffusione delle colonnine con potenza di ricarica da 50 kWh in su?
La burocrazia rappresenta un freno importante. Per dotare il Paese di una rete di ricarica pubblica a misura di utente, capillare ed efficiente, occorre accelerare il processo di semplificazione, armonizzazione e centralizzazione delle procedure amministrative necessarie per accedere a finanziamenti (per esempio, attivando una centrale unica di acquisto e bandi nazionali diretti agli operatori di mercato), nonché delle procedure autorizzative previste per l’installazione d’infrastrutture di ricarica sul suolo pubblico.

C’è il rischio che l’attuale rete di ricarica diventi obsoleta a fronte della diffusione delle auto elettriche di nuova generazione?
Sarà un processo graduale che prenderà del tempo e si adatterà alle dinamiche del mercato. A oggi, è importante lavorare sullo sviluppo del giusto mix di ricarica lenta, quick, fast e ultrafast, con quest’ultima preferibile in ambito autostradale.


Fonte: https://www.quattroruote.it/news/ecologia/2022/01/06/ficili_stellantis_per_lo_sviluppo_delle_colonnine_servono_procedure_piu_snelle_.html

Panama: "Where the World meets"
patarix2@hotmail.com Guarda Profilo WWW Email  Loggato 
   Re: Stellantis: burocrazia da semplificare per migliorare rete di ricarica in Italia   Vai Giù Vai Su Le News Indice del forum
DoguiPlus
Gennaio 09, 2022, 18:57:30 pm
Utente standard, V12, 4931 posts
Lo sanno tutti che le colonnine normali in 5 anno saranno da rottamare.
Tanto il futuro è dc non ac.
Guarda Profilo  Loggato 
Pagine: [1] Vai Su Stampa 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.098 secondi con 23 queries.