164 Visitatori + 12 Utenti = 176

alura, mauring, abrasda, ChS, lou, baranzo, TonyH, &re@, MarzulLaurus, mastiff, Patarix, Makke
  Mostra Posts
Pagine: [1] 2 3 ... 573
1  Dal mondo... / Altre news... / Re: Aston Martin Vantage - 2.a generazione il: Oggi alle 09:50:49
non mi fa strappare i capelli ma almeno non è la solita Aston trita e ritirita degli ultimi 15 anni
di profilo fa un po' F-type.
Ma l'eleganza dell'attuale modello (di gran lunga ancora il più bello della gamma) è un miraggio.

dentro imbarazzante

perchè addirittura imbarazzanti?
2  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 16, 2017, 13:38:59 pm
L'unica foto utile a MRC non l'hai fatta ...

delle prese varie ho detto...ma avevate già fatto
penso che la foto utile fosse il punto di vista volante-strumentazione
3  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 16, 2017, 12:52:18 pm
.
4  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 16, 2017, 12:51:21 pm
.
5  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 16, 2017, 12:50:07 pm
qualache altra immagine
6  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 16, 2017, 12:48:33 pm
è un'auto che mi stuzzica, ma:
- dietro ci sono prese USB o prese 12V?
- il cambio quante marce ha?
- il fatto che si comandi tutto dal touch ma solo dopo aver premuto un pulsante in plancia (esempio la climatizzazione) non è fastidioso o meno intuitivo delle classiche rotelle che ruoti anche senza guardare?
- continua a perplimermi il cruscotto sopra al volante, ma non l'ho vista dal vero ancora

- come già detto una 1 USB davanti e 3 12V davantio, dietro e bagagliaio
- 6 marce e contrariamente a quanto accadeva sulla DS5 la funzione sport è utilizzabile anche in manuale.
- allora secondo me è una scelta ergonomica apprezzabile in quanto i tasti sono facilmente gestibili tenendo la mano appoggiata sul cambio, anche non ricordandoli perfettamente li puoi scorrere e verificare con un'occhiata di essere sul menù corretto. In questo modo oltretutto non devi scorrere sottomenù, cosa che trovo estremamente fastidiosa
- fai conto che, come dicevo, io guido col sedile quasi completamanete abbassato a livello di seduta e volante e schienale quasi verticali. E non sono certo un gigante (1,77) Il mio punto di vista è precisamente questo
7  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 15, 2017, 16:15:15 pm
Ma dipende almeno dalla velocità che stai facendo? O si basa solo sulla distanza, che tu faccia i 50 o i 150?

non so, la mia sensazione è che comunque la velocità c'entri perchè a passo d'uomo ovviamente non scassa...però non ho capito quali saono i parametri
8  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 15, 2017, 15:54:54 pm
allora, dopo un centinaio di km cominciamo a dire qualcosa di più

i-cockpit
ero molto curioso ma devo dire che, nonostante io guidi col sedile abbassato quasi al massimo, la strumentazione risulta ben leggibile. Molto scenografico il druscotto virtuale con diverse impostazioni tra cui una personalizzabile. Inutile dire che è fisso sull'opzione "strumentazione" che riprende i classici indicatori circolari di tachimetro e contagiri.
Capitolo a parte per il volante. Come dicevo altrove la forma squadrata mi infastidisce in fase di ritorno, ma devo dire che essendo piccolo l'effetto è un po' "limato". Ci si abitua subito alle dimensioni e la sagomatura è ottima così come la gradevolezza al tatto. Le dimensioni e la parte piatta superiore inducono però facilmente a guidare con una solo mano a ore 12

Interni
Mi piace molto la plancia, seppur un po' tormentata tra plastica, tessuto (lo stesso dei sedili). lo schermo centrale da 12" è semplice ed intuitivo, con un minimo  di pratica si riescono a gestire tutti i menu senza doversi sorbire il libretto (essenziale per me).
Molto belli anche i pannelli delle portiere, fanno molto premium.
Figattissima l'illuminazione dell'ambiente affidata a led sparsi su portiere e particolari interni (tipo i portabicchieri), da un effetto azzurrognolo molto accattivamente e riposante. Regolato al massimo (come di default) è un po' troppo, ma dimezzata l'intensità è perfetta.
Rigidi il giusto i sedili, non mi fa strappare i capelli la foggia del tessuto sulla parte centrale grigia-nera

spazio
quanto basta sia davanti che dietro, paragonabile a quello dell' XC90 a occhio.
Non è enorme il bagagliaio ma è regolare, ben rifinito e ben accessoriato con ganci vari e prese 12v. Il kit di riparazione lascia un altro bel vano a disposizione sotto la soglia.

motore-cambio
muoversi si muove, senza troppo entusiasmo. Meno appuntito e più rotondo del 1.5 ford di pari potenza…in buona sostanza più piacevole ma si sente la mancanza di qualche cavallo. Probabilmente il 2.0 da 150cv con l’automatico sarebbe stato perfetto…ma non c’è
il cambio non è certo un fulmine ma è molto dolce e ha una logica tutto sommato apprezzabile. Belline le palette, non sono solidali ma grazie alle dimensioni del volante si riescono ad azionare agevolmente fino a rotazioni di 45°
non ho ancora avuto la possibilità di valutare i consumi

aiuti alla guida
fanculo le auto moderne. Allora, il sensore per il superamento della mezzeria è la più grossa troiata dell’universo. Come arrivi sulla linea lo sterzo ti dà un colpetto in direzione opposta. Sarà anche solo una questione di abitudine ma le linee non sono muri. Io in autostrada per esempio viaggio spezzo disassato per guardare davanti, oppure mi sposto di mezza corsia per far passare una moto….in quest’ultimo caso questo aggeggio potrebbe anche essere pericoloso in effetti. Non mi piace, brutta sensazione, la macchina la guido io. Disattivato
Assistenza alla frenata: non so se agisca in qualche modo attivo, non ho sperimentato e non ho letto il libretto. Certo la scritta rossa FRENA!! Che appare sul cruscotto ogni volta che arrivi a una distanza siderale da un veicolo è fastidiosa. Non si può disattivare, ma si può ridurre la soglia di intervento a livello di distanza, ora settata ovviamente al minimo.

Ah…c’è anche la scatola nera…..
9  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 15, 2017, 14:33:05 pm
targa italiana???

ebbene si, ho già spiegato altrove. Sono dovuto passare all'NLT con targa italiana

10  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 14, 2017, 15:02:37 pm
Come mai non il nuovissimo 1.5 HDI 130 cv?

non penso sia nemmeno a listino
per altro sarebbe stato comunque impossibile avendola ordinata a giugno
potevo arrivare alla 2.0 da 150cv con lo stesso allestimento ma non la volevo manuale, mentre era esclusa la 180cv
magari se ne parla per la prossima dato che la mia azienda ha voluto vincolarsi solo per 12 mesi

però la cilindrata "milleccinque" non mi è mai piaciuta...e il trattorino Ford che avevo in preassegnazione non ha contribuito a migliorarne la mia percezione mentale
11  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 14, 2017, 13:24:35 pm
colore giusto e macchina giustissima è stata acquistata da un paio di colleghi prossimi alla pensione ed entrambi ne sono entusiasti

mi stai dicendo che è da vecchio??
12  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 14, 2017, 12:28:19 pm
i vostri complimenti mi stanno rinfrancando...non ero convintissimo della scelta. Prima di ritirarla avevo pensato che tornando indietro l'avrei presa bianca
13  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 14, 2017, 12:02:09 pm
Ho avuto modo di guidarne una a noleggio per circa 200 km, devo dire che ho avuto tre momenti di terrore perchè lo sterzo è del tutto imprevedibile: senza alcun preavviso, la macchina sterza da sola, oppure giri il volante e la macchina va dritta. Ma magari era il mio esemplare a nolo che aveva rogne

per fortuna ho avuto la lungimiranza di prendere come optional il true steering.
non è facile da descrivere la sensazione ma è veramente fantastico: quando giri il volante a destra la macchina va a destra e lo stesso per la sinistra.
14  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 14, 2017, 10:58:31 am
produzione gallica : Peugeot 3008 1.6HDi EAT6 Allure, ovvero ha tutto quello che serve e pure troppo.
prima impressione: ho fatto 10 km, ma posso già dire che il posto guida mi piace parecchio e che ho già avuto modo di testare il sensore di superamento della mezzeria, un effetto curioso
colore: si in effetti ce ne sono pochissime ed è il mortivo per cui l'ho presa non potendola prendere rossa come la volevo (per policy aziendale) ed avendo come alternative il nero (di cui ho avuto le ultime 3), il bianco (che non mi spiaceva affatto) e il grigio. Non sono molto soddisfatto della scelta degli interni ma me ne farò una ragione
15  Al servizio degli utenti / Consigli per l'acquisto / Re: mi consolo col macinino nuovo il: Novembre 14, 2017, 10:15:19 am
ah no scusate....è questo
Pagine: [1] 2 3 ... 573
Powered by MySQL Powered by PHP ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.101 secondi con 23 queries.