ilPistone.com

Motori => Mondo Auto => Topic iniziato da: Sauron su Febbraio 10, 2020, 11:48:23 am



Titolo: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Febbraio 10, 2020, 11:48:23 am
Ciao a tutti, lo scorso week-end mi ero organizzato per fare qualche giro in montagna con la 981 S tra la Val di Fassa, la Val Gardena, la Val Badia, con puntate ulteriori nei dintorni. Purtroppo ho forato la posteriore sinistra invernale (nuova  >:( ) tra Affi e Ala, mezz'ora dopo la partenza, quindi ho lasciato la Porsche e sono ripartito da casa con la nuova 5er Touring 530d xDrive Msport 265 cv che ha sostituito la A6 Allroad 3.0 biturbo 272 cv (mezzi in uso a mia moglie). In generale, nella guida di tutti i giorni non rimpiangevo affatto l'Audi, di cui preferisco la spaziosità interna a dispetto di dimensioni esterne sostanzialmente identiche (forse la BMW è addirittura più ingombrante ma meno "scatolosa"), la strumentazione da adulti invece che da bimbominchia, l'erogazione del motore (più cattiva) e anche il cambio. Della BMW avevo apprezzato la silenziosità, il confort, i sedili (anche se scorrono manualmente) e la tecnologia dell'infotainment, che comunque sull'Audi si utilizzava più facilmente.
Insomma: nell'uso normale sembrava più Audi la BMW e viceversa.
Beh, avendo girato i 4 passi più e più volte con sole meraviglioso, cielo terso, strade asciutte e zero traffico, posso dire...
1) nell'uso "sportiveggiante" la serie 5 è molto superiore alla Allroad, non dà l'impressione di essere un carrozzone è l'erogazione molto piatta con 640 Nm costanti aiuta; le quattro ruote motrici funzionano egregiamente e danno una grande sensazione di sicurezza;
2) la passione per l'auto! Ossignore! So che sul Pistone non è nulla di nuovo ma è stata una mattina da sogno. Ribadisco: giornata eccezionale, strade stupende e zero traffico. Ho passato interi quarti d'ora a ridere da solo come un cretino. Mi capirete perfettamente.

Insomma, ora che ho speso 440 euro per sostituire la gomma  >:( non vedo l'ora di rifarli, questa volta con l'auto giusta. Pensavo che mi sarei annoiato col carrozzone ma è stato meglio così: mi sono divertito e ho preso dimestichezza con le strade che rifarò. Se qualcuno mi ha su FB come amico, ha visto qualche foto.

Ciao! ;)



Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 10, 2020, 12:05:04 pm
dammi qualche info sulla 5er
E' già una my2020? , quindi con strumentazione a cluster nuova ( os 7.0) oppure è una g31 my 18/19?
Sedili regolari oppure i confort ?

Diciamo che convergo con le tue opinioni, ma io ho provato un 520d (non ibrida) , ecco io l'ho trovata piccola dentro (posti posteriori) in rapporto alle dimensioni esterne.


Tutto quello che vuoi, ma col porsche avresti fatto pure la mattata di girare cabrio (anche se non hai l'airscarf che è una figata), questa ti diverti sino li' imho.
ù
Detto questo , la nuova a6 allroad mi piace , ma costa troppo imho.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: mauring su Febbraio 10, 2020, 12:36:58 pm
Citato da: Sauron su Febbraio 10, 2020, 11:48:23 am
Purtroppo ho forato la posteriore sinistra invernale (nuova  >:( ) tra Affi e Ala


Ma perché l'hai forata ? Non sapevi che poi si sarebbe sgonfiata ?  :P ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: alura su Febbraio 10, 2020, 12:40:01 pm
;D ;D ;D ;D ;D

Non era riparabile ? O non ti sei fidato ?


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Febbraio 10, 2020, 13:43:38 pm
Citato da: Sauron su Febbraio 10, 2020, 11:48:23 am
non vedo l'ora di rifarli, questa volta con l'auto giusta.


ce l'abbiamo ancora in sospeso.....e arriva la stagione giusta

tra l'altro anch'io ero in zona nello stesso periodo per la trasferta annuale ad Arabba, ma i passi li ho fatti con i miei Head "quasi-S2000"


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: ChS su Febbraio 10, 2020, 14:03:42 pm
440 euro per una gomma....in vendita da Cartier?


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 10, 2020, 14:05:13 pm
Citato da: ChS su Febbraio 10, 2020, 14:03:42 pm
440 euro per una gomma....in vendita da Cartier?


invernali saranno da 19" per 265 ci stà.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Febbraio 10, 2020, 14:09:50 pm
Gomma da 20, costa... Poi 50+IVA di montaggio in Porsche perché l'assistenza pretende sia portata lì. Chiaro che da gommadiretto avrei risparmiato un cinquantino... Ma volevo far controllare il cerchio.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Febbraio 11, 2020, 18:18:12 pm
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 10, 2020, 12:05:04 pm
dammi qualche info sulla 5er
E' già una my2020? , quindi con strumentazione a cluster nuova ( os 7.0) oppure è una g31 my 18/19?
Sedili regolari oppure i confort ?


È una MY 2020 nuovissima, non saprei dire dei sedili, sono in pelle nera, hanno il supporto per le gambe che si può estendere manualmente e un fantastilione di pulsantini per regolarli MA (diversamente dall'Audi) non ha le memorie per i vari utilizzatori e scorre avanti e indietro manualmente (come la Porsche, peraltro). Sono riscaldati (Porsche riscaldati e ventilati  8) ).


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 11, 2020, 21:44:37 pm
Hai foto degli interni??
Io ho provato entrambi i tipi di sedili e i normali li ho trovati troppo corti.
Cmq bel mezzo da tutti i giorni soprattutto se full optional con adas!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 12, 2020, 09:28:24 am
sono curioso di sapere il tuo feedback su questo cockpit
https://g30.bimmerpost.com/forums/showthread.php?t=1487321

io l'ho usato per 40km , quindi non faccio testo.
Lou ce l'ha su z4 e ne dice peste e corna.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: lou su Febbraio 12, 2020, 10:46:09 am
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 12, 2020, 09:28:24 am
sono curioso di sapere il tuo feedback su questo cockpit
https://g30.bimmerpost.com/forums/showthread.php?t=1487321

io l'ho usato per 40km , quindi non faccio testo.
Lou ce l'ha su z4 e ne dice peste e corna.


il mio commento negativo si riferisce principalmente alla grafica di tachimetro e contagiri (che gira in senso antiorario), per lo schermo del navigatore, non ho particolari rilievi da fare, anche perché ci smanetto proprio poco e non saprei cosa dire.  ;)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 12, 2020, 11:23:56 am
Citato da: lou su Febbraio 12, 2020, 10:46:09 am
il mio commento negativo si riferisce principalmente alla grafica di tachimetro e contagiri (che gira in senso antiorario), per lo schermo del navigatore, non ho particolari rilievi da fare, anche perché ci smanetto proprio poco e non saprei cosa dire.  ;)


ok infatti parlavo di cockpit ( e quindi tachimetro e contagiri).


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Febbraio 12, 2020, 17:16:10 pm
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 12, 2020, 11:23:56 am
ok infatti parlavo di cockpit ( e quindi tachimetro e contagiri).


non mi piace, spesso non ti fa vedere la marcia in cui ti trovi, il navi al centro dà poche info rispetto ad Audi, tachimetro e contagiri sono idioti e poco leggibili, perché cavolo eliminare i quadranti circolari non si sa...
Evviva la Porsche, guardi al centro e hai tutto, bello grande e leggibile.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: lou su Febbraio 12, 2020, 17:22:18 pm
Citato da: Sauron su Febbraio 12, 2020, 17:16:10 pm
non mi piace, spesso non ti fa vedere la marcia in cui ti trovi, il navi al centro dà poche info rispetto ad Audi, tachimetro e contagiri sono idioti e poco leggibili, perché cavolo eliminare i quadranti circolari non si sa...
Evviva la Porsche, guardi al centro e hai tutto, bello grande e leggibile.


vedo che hai le mie stesse impressioni... tanto per rimanere in casa mia preferisco la strumentazione della tiguan...


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 17, 2020, 18:48:27 pm
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 10, 2020, 12:05:04 pm
ma col porsche avresti fatto pure la mattata di girare cabrio (anche se non hai l'airscarf che è una figata)


Ma non sarebbe una "mattata" dai, almeno non con spider moderne "normali". Alla fine basta un po' di riscaldamento addosso e, se come me hai pochi capelli, la cuffia in testa e si sta bene. Recentemente in Lessinia ho fatto giretti con temperature quasi a zero e cielo nero ma non ho mai patito il freddo stando senza giacca, l'importante è non tenere a lungo velocità molto elevate perchè a 160 puoi avere il riscaldamento e i sedili riscaldati che comunque il vento che arriva è bello forte :D

A fine ottobre fatto super giro dei passi sulle Dolomiti, colpo di culo super perchè essendo ormai fuori stagione il traffico era molto basso ma... giornate primaverili :o Il Giau prima dell'alba spettacolo :o


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: mauring su Febbraio 17, 2020, 20:26:11 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 17, 2020, 18:48:27 pm
... Il Giau prima dell'alba spettacolo :o


Pensa che emozione quando da bambino ci appostavamo sui tornanti verso la cima, prima dell'alba, per veder passare il Rally.
Il silenzio veniva d'un tratto rotto dai rombi dei motori che arrivavano da giù e rimbalzavano tra le montagne, e l'oscurità veniva rotta dai fasci luminosi dei fari.

E poi via, passavano le più belle auto da rally di sempre, che aggredivano rabbiose la stradaccia sterrata e ripida del Giau anni 60/70.

Ahh, che nostalgia.  :'(


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 17, 2020, 20:27:27 pm
Io ho gia visto gente scapottata da diverse settimane... un 718, una barchetta ieri, anche un paio di cabrio (e e serie 3)...con ste temperature ci sta...


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: TonyH su Febbraio 17, 2020, 20:30:23 pm
Basta che facesse bello, io ho sempre scapottato il duetto anche in inverno. Tant'è che l'hard top è stato montato solo una volta.
Al limite, sciarpa e cuffia.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 18, 2020, 06:31:48 am
Citato da: mauring su Febbraio 17, 2020, 20:26:11 pm
Pensa che emozione quando da bambino ci appostavamo sui tornanti verso la cima, prima dell'alba, per veder passare il Rally.
Il silenzio veniva d'un tratto rotto dai rombi dei motori che arrivavano da giù e rimbalzavano tra le montagne, e l'oscurità veniva rotta dai fasci luminosi dei fari.

E poi via, passavano le più belle auto da rally di sempre, che aggredivano rabbiose la stradaccia sterrata e ripida del Giau anni 60/70.

Ahh, che nostalgia.  :'(


Credo di ricordare, a tal proposito, un tuo vecchio racconto dove, oltre a quanto già detto, sottolineavi come le varie auto fossero riconoscibili grazie ai loro rumori caratteristici. Bello!  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 18, 2020, 08:25:42 am
bah io son freddoloso, certo i sedili riscaldati e magari l'aria calda sul collo aiutano tanto.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Febbraio 18, 2020, 08:52:53 am
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 17, 2020, 18:48:27 pm
Ma non sarebbe una "mattata" dai, almeno non con spider moderne "normali". Alla fine basta un po' di riscaldamento addosso e, se come me hai pochi capelli, la cuffia in testa e si sta bene. Recentemente in Lessinia ho fatto giretti con temperature quasi a zero e cielo nero ma non ho mai patito il freddo stando senza giacca, l'importante è non tenere a lungo velocità molto elevate perchè a 160 puoi avere il riscaldamento e i sedili riscaldati che comunque il vento che arriva è bello forte :D

A fine ottobre fatto super giro dei passi sulle Dolomiti, colpo di culo super perchè essendo ormai fuori stagione il traffico era molto basso ma... giornate primaverili :o Il Giau prima dell'alba spettacolo :o


Ciao Michi, una delle mie strade preferite parte da casa mia (per forza  ;D ), va su ad Avesa, poi Montecchio, discesa a San  Peretto, Negrar, su fino a Fane, poi Sant'Anna D'Alfaedo. Carino anche salire da Grezzana/Romagnano ma devi arrivare a Poiano prima.

Hai qualche strada carina vicina a Verona da insegnarmi?


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 18, 2020, 10:06:31 am
Citato da: Homer su Febbraio 17, 2020, 20:27:27 pm
Io ho gia visto gente scapottata da diverse settimane... un 718, una barchetta ieri, anche un paio di cabrio (e e serie 3)...con ste temperature ci sta...


io ho scapottato praticamente tutti i mesi dicembre gennaio compresi, non sempre ma se c'è un raggio di sole nelle ore centrali della giornata se uno ha comprato una spider lo fa con gusto


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Febbraio 18, 2020, 12:18:29 pm
Citato da: abrasda su Febbraio 18, 2020, 10:06:31 am
io ho scapottato praticamente tutti i mesi dicembre gennaio compresi, non sempre ma se c'è un raggio di sole nelle ore centrali della giornata se uno ha comprato una spider lo fa con gusto


idem
e impazzisco quando vedo quelli con cabrio chiuso a luglio con l'aria condizionata


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Febbraio 18, 2020, 12:19:03 pm
Citato da: Sauron su Febbraio 18, 2020, 08:52:53 am
Ciao Michi, una delle mie strade preferite parte da casa mia (per forza  ;D ), va su ad Avesa, poi Montecchio, discesa a San  Peretto, Negrar, su fino a Fane, poi Sant'Anna D'Alfaedo. Carino anche salire da Grezzana/Romagnano ma devi arrivare a Poiano prima.

Hai qualche strada carina vicina a Verona da insegnarmi?


li vogliamo buttare giù una data e un itinerario che diamine??


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 18, 2020, 12:41:11 pm
Citato da: Sauron su Febbraio 18, 2020, 08:52:53 am
Ciao Michi, una delle mie strade preferite parte da casa mia (per forza  ;D ), va su ad Avesa, poi Montecchio, discesa a San  Peretto, Negrar, su fino a Fane, poi Sant'Anna D'Alfaedo. Carino anche salire da Grezzana/Romagnano ma devi arrivare a Poiano prima.

Hai qualche strada carina vicina a Verona da insegnarmi?


Io solitamente salgo verso Velo Veronese, da lì verso il passo del Branchetto e poi scendo da Bosco verso Stallavena, c'è un po' di alternanza tra tornanti e tratti veloci. Mi sono procurato le mappe del Lessinia Historic perché voglio creare nuovi giretti, una delle strade la conosco e non la trovo adatta ma devo vederle ancora tutte. Se mi aggiungi su fb o su instagram ti avviso la prossima volta che vado a fare un giro, magari se hai piacere ci si becca per due curve e un caffè.

Il tuo percorso lo devo provare, una parte di quella zona la conosco ma non sono sicuro di aver fatto le stesse strade.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 18, 2020, 14:10:00 pm
Citato da: Raven su Febbraio 18, 2020, 12:19:03 pm
li vogliamo buttare giù una data e un itinerario che diamine??


vengo anche io con la moto!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Febbraio 18, 2020, 16:02:14 pm
Citato da: Homer su Febbraio 18, 2020, 14:10:00 pm
vengo anche io con la moto!


vieni in moto da me e proseguiamo in Honda
così ho la scusa per essere lento


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Emi su Febbraio 18, 2020, 22:17:39 pm
Citato da: Homer su Febbraio 18, 2020, 14:10:00 pm
vengo anche io con la moto!


Ci sarebbe da fare la carnia che è spettacolare


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 19, 2020, 08:13:31 am
Citato da: Emi su Febbraio 18, 2020, 22:17:39 pm
Ci sarebbe da fare la carnia che è spettacolare


come mai conosci la carnia? sono posti miei pensavo sconosciuti,
quest'estate ero andato a una grigliata da un amico , tornando a casa (mi sembrava presto) ho fatto una piccola deviazione e mi sono fatto altri 300 km di passi di montagna dalle 18 alle 2130 aperto, spettacolare! zero traffico


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 19, 2020, 08:17:14 am
Per la miseria, "sconosciuti" mi sembra eccessivo, certo non sono nel giro del turismo di massa (il che è anche un bene).


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 19, 2020, 08:27:52 am
Citato da: &re@ su Febbraio 19, 2020, 08:17:14 am
Per la miseria, "sconosciuti" mi sembra eccessivo, certo non sono nel giro del turismo di massa (il che è anche un bene).


normalmente se non parli con un triveneto nel resto d'italia manco sanno dove sta il friuli, la carnia poi...

cmq ho fatto un giro fantastico , val pesarina, poi giu' nella valle parallela , sappada , casera razzo, sauris ..


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 19, 2020, 09:09:12 am
Ma la Carnia si grigliaa?  ;D ;D ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Emi su Febbraio 19, 2020, 10:05:42 am
Conosco la Carnia perché hanno fatto la comparativa delle enduro quelli di moto.it
Posti incantevoli e strade non da poco.
Mandi!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 19, 2020, 10:32:01 am
Citato da: Emi su Febbraio 19, 2020, 10:05:42 am
Conosco la Carnia perché hanno fatto la comparativa delle enduro quelli di moto.it
Posti incantevoli e strade non da poco.
Mandi!


che giro han fatto?
io li ho la carnia a boh 30 km, e prima ho le colline  una libidine, zero velox poco traffico

qua purtroppo a modena è tutto un piattume tranne verso gli apennini pero' per variare un po' devi fare parecchia piu strada , invece a friuli ci sono mille mila alternative


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Febbraio 19, 2020, 10:58:14 am
mio nonno era di Ampezzo.....io non ci sono mai stato. Sarebbe bello


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 19, 2020, 11:18:18 am
Citato da: Raven su Febbraio 19, 2020, 10:58:14 am
mio nonno era di Ampezzo.....io non ci sono mai stato. Sarebbe bello


ad agosto o pasqua sono li e si potrebbe organizzare


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 19, 2020, 19:22:34 pm
Avrei una domanda rivolta in particolare ai piemontesi: com'è il Nivolet? Ho visto varie foto e sembra splendido dal punto di vista paesaggistico ma non ho idea di come sia dal pdv della guida :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 19, 2020, 19:26:04 pm
Citato da: abrasda su Febbraio 19, 2020, 10:32:01 am
qua purtroppo a modena è tutto un piattume tranne verso gli apennini pero' per variare un po' devi fare parecchia piu strada , invece a friuli ci sono mille mila alternative


Immagino tu abbia fatto qualche giro sulle strade battute dai collaudatori Ferrari etc ai tempi d'oro, valgono la pena oppure tutto sommato c'è di meglio? Io ho fatto giusto l'Abetone  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 19, 2020, 22:51:02 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 19, 2020, 19:22:34 pm
Avrei una domanda rivolta in particolare ai piemontesi: com'è il Nivolet? Ho visto varie foto e sembra splendido dal punto di vista paesaggistico ma non ho idea di come sia dal pdv della guida :)


In moto è molto bella ma è strettissima e senza protezioni.in macchina è bellissima per il panorama, uno dei posti piu belli in assoluto sulle alpi...però da guidare proprio no, in certi tornanti devi fare quasi manovra. Per te che ami la fotografia è il paradiso


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 20, 2020, 07:55:55 am
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 19, 2020, 19:26:04 pm
Immagino tu abbia fatto qualche giro sulle strade battute dai collaudatori Ferrari etc ai tempi d'oro, valgono la pena oppure tutto sommato c'è di meglio? Io ho fatto giusto l'Abetone  :)


si faccio spessissimo le strade che da maranello vanno su dietro per le colline, i collaudatori ferrari le usano ancora , anzi spesso mi è capitato di trovarli pure di domenica

ho beccato spesso la sf90 che sono riuscito a vedere da dietro al massimo 3 secondi e mezzo e poi spariva...

una domenica ho beccato due muletti ferrari che si inseguivano su una stradina poco trafficata

pero' sinceramente , qua vicino non ci sono stradine troppo esaltanti e con poco traffico


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 07:57:05 am
Citato da: Homer su Febbraio 19, 2020, 22:51:02 pm
In moto è molto bella ma è strettissima e senza protezioni.in macchina è bellissima per il panorama, uno dei posti piu belli in assoluto sulle alpi...però da guidare proprio no, in certi tornanti devi fare quasi manovra. Per te che ami la fotografia è il paradiso


Vedendo le immagini lo sospettavo, grazie comunque, prima o poi vorrei comunque farci un salto, almeno per, come dici tu, gustare il panorama e fare qualche foto. Di foto alla macchina non ne faccio mai mai.... ;D  :-X


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 07:59:57 am
Citato da: abrasda su Febbraio 20, 2020, 07:55:55 am
si faccio spessissimo le strade che da maranello vanno su dietro per le colline, i collaudatori ferrari le usano ancora , anzi spesso mi è capitato di trovarli pure di domenica

ho beccato spesso la sf90 che sono riuscito a vedere da dietro al massimo 3 secondi e mezzo e poi spariva...

una domenica ho beccato due muletti ferrari che si inseguivano su una stradina poco trafficata

pero' sinceramente , qua vicino non ci sono stradine troppo esaltanti e con poco traffico



Mi sapresti dare delle indicazioni per trovarle facilmente? Ho sentito parlare della zona di Castelvetro etc ma onestamente ne ho sempre solo e sentito parlare, spesso con toni entusiastici, e non essendo pratico della zona vorrei evitare di buttare una giornata nel nulla  :)

Come va il 124? Io con la MX5 sono quasi a 21k e la adoro sempre di più  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 20, 2020, 08:04:50 am
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 07:59:57 am
Mi sapresti dare delle indicazioni per trovarle facilmente? Ho sentito parlare della zona di Castelvetro etc ma onestamente ne ho sempre solo e sentito parlare, spesso con toni entusiastici, e non essendo pratico della zona vorrei evitare di buttare una giornata nel nulla  :)

Come va il 124? Io con la MX5 sono quasi a 21k e la adoro sempre di più  :)


castelvetro boh anche a me avevavno detto bello bellissimo, ci sono andato col navigatore, boh un borgo antico bellino ma nulla di che , mah saro' strano io, ci sono stato una volta girato a piedi in mezzora o poco piu e ripartito.
il 124 è una droga, avevo trovato da venedrlo a 26 ma poi l 'ho tenuto, ci ho fatto pochissimi km visto che lo uso solo nel we e non per andare a lavoro


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:07:44 am
Citato da: abrasda su Febbraio 20, 2020, 07:55:55 am
pero' sinceramente , qua vicino non ci sono stradine troppo esaltanti e con poco traffico

Se vai a Vignola poi fai Guiglia - Zocca - Castel d'Aiano - Gaggio Montano, è una strada divertente e in genere non molto trafficata.
Purtroppo il fondo è pessimo in molti punti...
Poi da Gaggio puoi proseguire fino a Lizzano in Belvedere, andare a Fanano e scendere dal fondovalle Panaro, che ti riporta a Marano.
Da Fanano puoi allungarti verso Sestola, sono pochi km ma di vera libidine alla guida (se non trovi traffico).

Oppure, da Modena, prendi la SS12 dell'Abetone, arrivi fino a Pievepelago e poi giri verso il Passo delle Radici.
Da lì puoi scendere verso Piandelagotti e arrivi al confine con la Provincia di Reggio Emilia, poi torni verso Modena.

Oppure, da Pievepelago peosegui fino al Passo dell'Abetone, se continui scendi in Toscana, quella strada è davvero molto bella e anche bene asfaltata (sul lato toscano).
Da lì puoi tornare indietro per la stessa strada, o andare a prendere la Porrettana che ti porta a Bologna.

Insomma qualcosa di buono c'è, chiaro che non siamo sulle Alpi.
Dopo ti faccio qualche itinerario con Maps.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:09:49 am
Citato da: abrasda su Febbraio 20, 2020, 08:04:50 am
castelvetro boh anche a me avevavno detto bello bellissimo, ci sono andato col navigatore, boh un borgo antico bellino ma nulla di che


Concordo... vale la pena quando fanno le sagre, perché si mangia bene facendo due passi per il paese, ma il borgo in sé, pur carino, lo giri in fretta...
Diciamo che può essere una tappa per un itinerario più lungo, non certo una meta.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:13:28 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:07:44 am
Se vai a Vignola poi fai Guiglia - Zocca - Castel d'Aiano - Gaggio Montano, è una strada divertente e in genere non molto trafficata.
Purtroppo il fondo è pessimo in molti punti...
Poi da Gaggio puoi proseguire fino a Lizzano in Belvedere, andare a Fanano e scendere dal fondovalle Panaro, che ti riporta a Marano.
Da Fanano puoi allungarti verso Sestola, sono pochi km ma di vera libidine alla guida (se non trovi traffico).

https://goo.gl/maps/4NVZURxuFZg9HtBG7


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 20, 2020, 08:15:45 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:13:28 am
https://goo.gl/maps/4NVZURxuFZg9HtBG7


grazie questa mai fatta, lo provero', se ne hai altri ben volentieri


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:16:22 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:07:44 am
Oppure, da Modena, prendi la SS12 dell'Abetone, arrivi fino a Pievepelago e poi giri verso il Passo delle Radici.
Da lì puoi scendere verso Piandelagotti e arrivi al confine con la Provincia di Reggio Emilia, poi torni verso Modena.


Più o meno questa, ho messo partenza da Modena perché non so dove stai esattamente
https://goo.gl/maps/1gWKBh44wb5LTRFn6


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:18:15 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:07:44 am
Oppure, da Pievepelago peosegui fino al Passo dell'Abetone, se continui scendi in Toscana, quella strada è davvero molto bella e anche bene asfaltata (sul lato toscano).
Da lì puoi tornare indietro per la stessa strada, o andare a prendere la Porrettana che ti porta a Bologna.


https://goo.gl/maps/BXZ8fjf7KRhuuydv7

Anche qui ho messo genericamente Modena e Bologna, poi la modificherai tu in funzione di partenza e arrivo reali.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 08:20:16 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:07:44 am
Se vai a Vignola poi fai Guiglia - Zocca - Castel d'Aiano - Gaggio Montano, è una strada divertente e in genere non molto trafficata.
Purtroppo il fondo è pessimo in molti punti...
Poi da Gaggio puoi proseguire fino a Lizzano in Belvedere, andare a Fanano e scendere dal fondovalle Panaro, che ti riporta a Marano.
Da Fanano puoi allungarti verso Sestola, sono pochi km ma di vera libidine alla guida (se non trovi traffico).

Oppure, da Modena, prendi la SS12 dell'Abetone, arrivi fino a Pievepelago e poi giri verso il Passo delle Radici.
Da lì puoi scendere verso Piandelagotti e arrivi al confine con la Provincia di Reggio Emilia, poi torni verso Modena.

Oppure, da Pievepelago peosegui fino al Passo dell'Abetone, se continui scendi in Toscana, quella strada è davvero molto bella e anche bene asfaltata (sul lato toscano).
Da lì puoi tornare indietro per la stessa strada, o andare a prendere la Porrettana che ti porta a Bologna.

Insomma qualcosa di buono c'è, chiaro che non siamo sulle Alpi.
Dopo ti faccio qualche itinerario con Maps.


Grande grazie mille! Come dicevo qualche messaggio indietro, ho fatto l'Abetone (partendo da Lucca) ma per il resto non conosco la zona se non per racconti (generici) delle riviste riguardo le corse dei collaudatori Ferrari. Mi piacerebbe scoprire quanto di vero c'è in quei racconti :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 08:21:42 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:09:49 am
Concordo... vale la pena quando fanno le sagre, perché si mangia bene facendo due passi per il paese, ma il borgo in sé, pur carino, lo giri in fretta...
Diciamo che può essere una tappa per un itinerario più lungo, non certo una meta.
[/quote

Ma la strada per arrivarci merita? Perché io lo ho sentito citare come punto di riferimento per le strade, non per la visita turistica del borgo  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 08:23:24 am
Citato da: abrasda su Febbraio 20, 2020, 08:04:50 am
il 124 è una droga, avevo trovato da venedrlo a 26 ma poi l 'ho tenuto, ci ho fatto pochissimi km visto che lo uso solo nel we e non per andare a lavoro


Io inizialmente ci ho fatto tanti km tra lavoro e viaggi di piacere, ma negli ultimi tempi sto cercando di usarla più che altro per piacere, sfondarla di km in autostrada mi sembra un delitto.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 08:24:43 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:18:15 am
https://goo.gl/maps/BXZ8fjf7KRhuuydv7

Anche qui ho messo genericamente Modena e Bologna, poi la modificherai tu in funzione di partenza e arrivo reali.


Grazie Andrea!! Stasera li guardo tutti con calma  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:25:31 am
Ah, dal Passo delle Radici, io ho trovato strepitosa (per il paesaggio) la strada che va a Castiglione Garfagnana e poi al Passo del Vestito.
Si passa vicino alle cave dei Marmi di Carrara.
È una strada "guidabile" ma in certi punti un po' stretta, diciamo che non è da tirarci (se uno ha sale in zucca) ma per gustarsela in cabrio col motore che borbotta.

Poi lì sei ormai in Versilia, tornare indietro è lunga, quindi vale la pena di pranzare sul mare e magari tornare dal Passo del Cerreto fino a Reggio Emilia, poi da lì a Modena.

Una roba del genere
https://goo.gl/maps/2zCaSFPgeYoYzskc9

Ho messo Lerici giusto per mettere un posto sul mare, ma lì hai solo da scegliere.


Io le ho fatte tutte in moto, come puoi immaginare, magari la mia percezione non è esattamente la stessa che avrei in macchina, ma penso che siano belle lo stesso.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 20, 2020, 08:27:17 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:16:22 am
Più o meno questa, ho messo partenza da Modena perché non so dove stai esattamente
https://goo.gl/maps/1gWKBh44wb5LTRFn6


si si questa la faccio gia piu spesso


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:27:56 am
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 08:21:42 am
Ma la strada per arrivarci merita? Perché io lo ho sentito citare come punto di riferimento per le strade, non per la visita turistica del borgo


Boh... dipende da dove ci arrivi...
Se ci arrivi dalla pianura, non è niente di che. Strade dritte, semafori, paesi, tutta pianeggiante.
Se ci arrivi da qualche località sull'Appennino, invece, grossomodo sono un po' delle strade che ho linkato negli itinerari qua sopra ;)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Febbraio 20, 2020, 08:35:42 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:25:31 am
Ah, dal Passo delle Radici, io ho trovato strepitosa (per il paesaggio) la strada che va a Castiglione Garfagnana e poi al Passo del Vestito.
Si passa vicino alle cave dei Marmi di Carrara.
È una strada "guidabile" ma in certi punti un po' stretta, diciamo che non è da tirarci (se uno ha sale in zucca) ma per gustarsela in cabrio col motore che borbotta.

Poi lì sei ormai in Versilia, tornare indietro è lunga, quindi vale la pena di pranzare sul mare e magari tornare dal Passo del Cerreto fino a Reggio Emilia, poi da lì a Modena.

Una roba del genere
https://goo.gl/maps/2zCaSFPgeYoYzskc9

Ho messo Lerici giusto per mettere un posto sul mare, ma lì hai solo da scegliere.


Io le ho fatte tutte in moto, come puoi immaginare, magari la mia percezione non è esattamente la stessa che avrei in macchina, ma penso che siano belle lo stesso.


si in spider è molto diverso che in moto, vado molto piano e mi godo il panorama




Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:37:32 am
Beh ma lì sono andato molto piano anche io, come dicevo è stretta e nella zona delle cave neanche tanto pulita. Mi sono gustato il panorama.
(infatti ero con un amico più smanettone di me, che non si è divertito :P )


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Emi su Febbraio 20, 2020, 08:50:52 am
Citato da: abrasda su Febbraio 19, 2020, 10:32:01 am
che giro han fatto?
io li ho la carnia a boh 30 km, e prima ho le colline  una libidine, zero velox poco traffico

qua purtroppo a modena è tutto un piattume tranne verso gli apennini pero' per variare un po' devi fare parecchia piu strada , invece a friuli ci sono mille mila alternative


Non sono in grado di dirtelo,
Posso dirti di paesaggi spettacolari, boschi, pascoli ma non mi chiedere i paesi


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 20, 2020, 09:38:06 am
io ormai mi sono rotto dei passi in montagna.
pericolosi
si va in fila indiana
l'unica cosa ci sono bei paesaggi e si mangia bene .


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 09:39:16 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:25:31 am
Ah, dal Passo delle Radici, io ho trovato strepitosa (per il paesaggio) la strada che va a Castiglione Garfagnana e poi al Passo del Vestito.
Si passa vicino alle cave dei Marmi di Carrara.
È una strada "guidabile" ma in certi punti un po' stretta, diciamo che non è da tirarci (se uno ha sale in zucca) ma per gustarsela in cabrio col motore che borbotta.

Poi lì sei ormai in Versilia, tornare indietro è lunga, quindi vale la pena di pranzare sul mare e magari tornare dal Passo del Cerreto fino a Reggio Emilia, poi da lì a Modena.

Una roba del genere
https://goo.gl/maps/2zCaSFPgeYoYzskc9

Ho messo Lerici giusto per mettere un posto sul mare, ma lì hai solo da scegliere.


Io le ho fatte tutte in moto, come puoi immaginare, magari la mia percezione non è esattamente la stessa che avrei in macchina, ma penso che siano belle lo stesso.


Grazie mille sei stato gentilissimo!!! Piccola nota: il passo del Vestito me lo ha citato anche un amico toscano, mi ha detto che secondo lui è più divertente dell'Abetone. Ora che arriva la primavera vorrei fare qualche nuovo giro e la tua zona non la conosco proprio. A dire il vero tornerei stra-volentieri anche sulle Dolomiti, il giro che ho fatto è stato davvero bellissimo e mi è andata benissimo anche per il traffico :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 09:41:09 am
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 20, 2020, 09:38:06 am
io ormai mi sono rotto dei passi in montagna.
pericolosi
si va in fila indiana
l'unica cosa ci sono bei paesaggi e si mangia bene .


Dipende molto dal periodo, in piena estate sicuramente è difficile andare a cannone anche nelle mie zone meno blasonate. Sicuramente trovare i principali passi dolomitici vuoti a luglio è improbabile, a fine ottobre (ma vale anche per settembre) riesci tranquillamente a divertirti.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 10:00:02 am
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 09:39:16 am
Grazie mille sei stato gentilissimo!!! Piccola nota: il passo del Vestito me lo ha citato anche un amico toscano, mi ha detto che secondo lui è più divertente dell'Abetone.


Oddio, "più divertente" è molto soggettivo... diciamo che può essere più panoramico, ma se parliamo di guida, per me è più divertente la strada dell'Abetone.

Per capirci... la 1000 miglia passa spesso dall'Abetone, ma dal Passo del Vestito non mi pare proprio che sia mai passata. Qualcosa vorrà dire.

Io li farei entrambi.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 20, 2020, 10:01:58 am
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 20, 2020, 09:38:06 am
l'unica cosa ci sono bei paesaggi e si mangia bene .

Beh non è poco.

Se preferisci l'autostrada, tutta dritta, pallosa, a velocità codice, e mangiare in autogrill guardando le macchine che fanno rifornimento e i camperisti che svuotano il cesso... beh ognuno ha i suoi gusti ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 21, 2020, 11:50:14 am
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 08:13:28 am
https://goo.gl/maps/4NVZURxuFZg9HtBG7


A proposito di questa, mi è venuto in mente che c'è una deviazione molto interessante: il museo della linea gotica a Iola di Montese
http://www.sulleormedeinostripadri.it/it/

Museo piccolino ma molto fornito, gratuito (offerta libera) gestito da volontari (quindi meglio telefonare per essere sicuri dell'apertura).

Se uno passa da quelle parti, secondo me vale la pena.

Sarebbe così:
https://goo.gl/maps/vX3ARapoaLauF9Co8

Oppure, da altra strada (grossomodo equivalente, io faccio l'una o l'altra a seconda di quando le asfaltano ;D purtroppo ultimamente ne avrebbero bisogno entrambe :( )
https://goo.gl/maps/y3SRV18DZ6f1Eq4g9

Poi, nel tragitto, ci si può anche fermare nei vari paesi, per fare due passi.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 21, 2020, 18:56:58 pm
Grazie ancora  :) mi sto segnando i suggerimenti in vista della primavera  :) vorrei approfittarne legando pure un weekend in zona, vedremo ancora presto  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 21, 2020, 18:59:13 pm
Citato da: &re@ su Febbraio 20, 2020, 10:00:02 am
Oddio, "più divertente" è molto soggettivo... diciamo che può essere più panoramico, ma se parliamo di guida, per me è più divertente la strada dell'Abetone.

Per capirci... la 1000 miglia passa spesso dall'Abetone, ma dal Passo del Vestito non mi pare proprio che sia mai passata. Qualcosa vorrà dire.

Io li farei entrambi.


Devo dire che l'Abetone mi è piaciuto, non è il mio preferito ma è certamente piacevole. Gli attraversamenti dei paesini fanno tanto "targa florio", peccato non poter passarr a cannone godendosi i 7500giri che rimbombano nei muri :D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Febbraio 21, 2020, 19:34:26 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 21, 2020, 18:59:13 pm
Devo dire che l'Abetone mi è piaciuto, non è il mio preferito ma è certamente piacevole. Gli attraversamenti dei paesini fanno tanto "targa florio", peccato non poter passarr a cannone godendosi i 7500giri che rimbombano nei muri :D
mini vieni a farti la cisa insirme


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Febbraio 21, 2020, 20:12:36 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 21, 2020, 18:56:58 pm
Grazie ancora  :) mi sto segnando i suggerimenti in vista della primavera  :) vorrei approfittarne legando pure un weekend in zona, vedremo ancora presto  :)

Io le faccio spesso quelle strade in moto, perché sono abbastanza vicine e quasi mai ho tempo per andare molto più in là purtroppo.
Quindi, se passi, magari dimmi qualcosa ;)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 22, 2020, 15:28:58 pm
Citato da: &re@ su Febbraio 21, 2020, 20:12:36 pm
Io le faccio spesso quelle strade in moto, perché sono abbastanza vicine e quasi mai ho tempo per andare molto più in là purtroppo.
Quindi, se passi, magari dimmi qualcosa ;)


Volentieri  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 22, 2020, 15:29:34 pm
Citato da: DoguiPlus su Febbraio 21, 2020, 19:34:26 pm
mini vieni a farti la cisa insirme


Se capito in zona volentieri  :) tu quando porterai la Lotus in Lessinia?


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 22, 2020, 20:38:56 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 22, 2020, 15:29:34 pm
Se capito in zona volentieri  :) tu quando porterai la Lotus in Lessinia?


Comincia a domandarti quando la porterà fuori dal garage


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Velo su Febbraio 22, 2020, 21:06:12 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 20, 2020, 07:57:05 am
Vedendo le immagini lo sospettavo, grazie comunque, prima o poi vorrei comunque farci un salto, almeno per, come dici tu, gustare il panorama e fare qualche foto. Di foto alla macchina non ne faccio mai mai.... ;D  :-X


Cesana-Sestriere?


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 22, 2020, 21:29:16 pm
Citato da: Velo su Febbraio 22, 2020, 21:06:12 pm
Cesana-Sestriere?


Quella da guidare é bella. Ma é ancora meglio la susa moncenisio


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 23, 2020, 09:11:01 am
Citato da: Homer su Febbraio 22, 2020, 20:38:56 pm
Comincia a domandarti quando la porterà fuori dal garage


:D Il bello è che lui per primo ha proposto, qualche tempo fa, una girata sopra Verona... io sono andato a fare due curve pure ieri ma non ho incontrato nemmeno una Lotus :D



Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 23, 2020, 09:13:53 am
Citato da: Velo su Febbraio 22, 2020, 21:06:12 pm
Cesana-Sestriere?


Il nome mi accende qualcosa, probabilmente legato ai rally dei bei tempi, ma il mio cervello bacato fatica a focalizzare.

Comunque citatene pure altre, sarebbe bello fare una specie di elenco dei "luoghi di rifugio" per amanti della guida :) Quando ho fatto il mega giro dei passi a ottobre mi sono segnato degli appunti per un ipotetico secondo giro :D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Velo su Febbraio 23, 2020, 09:20:30 am
Gara in salita cekeberrima


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Emi su Febbraio 23, 2020, 09:21:29 am
Cesana Sestriere e una corsa in salita, come la Trento Bondone, la Susa Moncenisio etc


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 23, 2020, 11:10:46 am
Come strada da fare in auto (o in moto) ribadisco che è meglio la susa moncenisio...strada piu larga, asfaltata perfettamente. Anche se l’ultimo pezzo prima di sestriere è una goduria, ma ci sono un paio di punti dove è franata la montagna che se arrivi un po secco decolli...altre strade meravigliose da guidare sono da briancon verso il lautaret e poi su dal galibier...mai fatte in macchina ma la strada è larga e velocissima prima della salita al galibier


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Velo su Febbraio 23, 2020, 22:29:50 pm
Non in piemonte, bensì in francia: la salita al mont ventoux è semplucemente incredibile, sia la parte bassa in mezzo ai boschi che quella alta in un paesaggio brullo e lunare.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 24, 2020, 11:41:38 am
Citato da: Velo su Febbraio 23, 2020, 22:29:50 pm
Non in piemonte, bensì in francia: la salita al mont ventoux è semplucemente incredibile, sia la parte bassa in mezzo ai boschi che quella alta in un paesaggio brullo e lunare.


Ma si riesce a salire sprint oppure è piena di ciclisti e velox? :D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 24, 2020, 11:45:52 am
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 24, 2020, 11:41:38 am
Ma si riesce a salire sprint oppure è piena di ciclisti e velox? :D


i ciclisti cagaminchia sono ovunque...


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Velo su Febbraio 24, 2020, 23:43:07 pm
Citato da: Miki Biasion su Febbraio 24, 2020, 11:41:38 am
Ma si riesce a salire sprint oppure è piena di ciclisti e velox? :D


Siamo saliti con una dozzina di auto, da mx5 a caterham, ktm e porsche... abbastanza presto al mattino, trovati una dozzina di ciclisti in basso, ma poi vero deserto....  un solo ciclista in cima, ci ha fatti le foto!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Velo su Febbraio 24, 2020, 23:43:21 pm
Velox zero.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Febbraio 25, 2020, 07:34:25 am
Chiedevo dei velox perché qualche anno fa in Francia sono riuscito a beccarne uno in aperta campagna  :D

Per quanto riguarda i ciclisti, ovvio il richiamo al tour. Dalle mie parti in questo periodo ovviamente ho trovato tranquillo per ragioni climatiche, ma a breve dovrò prestare più attenzione...


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Febbraio 25, 2020, 09:42:47 am
In Francia i velox sono ovunque su statali e autostrade... Sul lautaret ne ho presi 3 con la moto perché la strada invoglia parecchio ed è velocissima... Fortunatamente sono quasi tutti frontali  ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Maggio 27, 2020, 08:43:06 am
Ciao a tutti! Purtroppo la situazione attuale ha impedito che andassi a scoprire nuovi percorsi per amanti della guida, ma recentemente sono riuscito a tornare sul mio "luogo di rifugio" a portata di casa e incontrare Alessio e la sua bellissima Boxster.

Il giretto mi ha offerto una piccola riflessione: abituato a fare certi giri in solitaria, quasi a voler trovare un mio momento di goduria e pace, è stato bello condividere le curve con un altro appassionato. Fai schiarire la voce al motore, qualche leggero controsterzo, il panorama. Poi ti fermi e il sorriso reciproco dice già tanto.

Piccola nota a margine: la sua Boxster S è davvero bella, dal vivo non ne avevo mai visto una bianca, bella bella bella. E che voce  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Maggio 27, 2020, 09:12:23 am
in auto non l'ho mai fatto ma in moto garantisco che in compagnia è molto ma molto più divertente!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Maggio 27, 2020, 09:20:28 am
Concordo.
Chiaro che finché guidi, sei da solo con te stesso, ma poi ti fermi e fai due chiacchiere, mangi qualcosa, scambi opinioni (a volte anche con sconosciuti, ed è comunque piacevole).
Giro anche da solo quando proprio sono "in astinenza", ma non è mai bello come farlo in compagnia.

Preferisco i gruppi piccoli però. Con troppa gente diventa un casino.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Maggio 27, 2020, 09:35:22 am
Citato da: &re@ su Maggio 27, 2020, 09:20:28 am
Preferisco i gruppi piccoli però. Con troppa gente diventa un casino.


Concordo...poi una bella sosta al rifugio a mangiare i funghi  ;D ;D ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Maggio 27, 2020, 09:46:59 am
Esatto 8)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Maggio 27, 2020, 09:55:36 am
da ripetere appena riaprono le regioni!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Maggio 27, 2020, 10:10:37 am
raga se venite facciamo un piccolo raduno ci facciamo la cisa e mangiamo su, qualcuno in moto qualcuno con la cabrio


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Maggio 27, 2020, 10:13:57 am
Io non vedo l'ora di fare un giretto decente, sono uscito Sabato mattina ma è stata proprio una "toccata e fuga" perché poi al pomeriggio avevo degli impegni.
E anche il prossimo weekend lungo sarà uguale (ma forse riesco a sopperire con qualche uscita in mtb).

Per giunta, la maggior parte dei tragitti divertenti della mia zona sconfinano in Toscana, quindi per ora sono vietati.
Si può fare qualcosa anche rimanendo in regione, ma è chiaro che è abbastanza limitante.

E siamo ormai a Giugno... ho idea che quest'anno farò molta poca strada in moto :(


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Maggio 27, 2020, 10:15:05 am
Citato da: DoguiPlus su Maggio 27, 2020, 10:10:37 am
raga se venite facciamo un piccolo raduno ci facciamo la cisa e mangiamo su, qualcuno in moto qualcuno con la cabrio

La rifarei volentieri la Cisa


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: mauring su Maggio 27, 2020, 10:32:08 am
Il pericolo, quando si va in montagna in compagnia di appassionati, è che scatta l'ingarellamento.

Adesso scatta molto meno, ma quand'ero piu' giovane era totalmente inevitabile.

E poi succedeva come quella volta che il mio amico Paolo da Milano, dotato di Fiat 124 berlina, pur di sorpassarmi dopo la discesa dal Giau, passò il centro di Selva di Cadore a circa 100 Km/h in mezzo alla gente attonita, per prendere in terza pienissima il rettilineo lungo in salita seguente (chi c'è stato sa), che io invece, avendo rallentato per non ammazzare le persone che attraversavano, ero stato costretto ad affrontare in seconda con la Fiat 125, molto piu' prestante.

Pur tirando il mitico bialbero con la seconda a quasi 7000 giri, non ce la feci a tenerlo dietro e mi passò trionfante.  ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Maggio 27, 2020, 10:36:46 am
oggi in macchina fai poco più che una gita, se vuoi mettere alla prova il mezzo e la tua abilità c'è solo la pista.

sulla strada vince solo chi rischia di più non il più bravo.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Maggio 27, 2020, 10:41:10 am
Citato da: mauring su Maggio 27, 2020, 10:32:08 am
Il pericolo, quando si va in montagna in compagnia di appassionati, è che scatta l'ingarellamento.

Adesso scatta molto meno, ma quand'ero piu' giovane era totalmente inevitabile.

E poi succedeva come quella volta che il mio amico Paolo da Milano, dotato di Fiat 124 berlina, pur di sorpassarmi dopo la discesa dal Giau, passò il centro di Selva di Cadore a circa 100 Km/h in mezzo alla gente attonita, per prendere in terza pienissima il rettilineo lungo in salita seguente (chi c'è stato sa), che io invece, avendo rallentato per non ammazzare le persone che attraversavano, ero stato costretto ad affrontare in seconda con la Fiat 125, molto piu' prestante.

Pur tirando il mitico bialbero con la seconda a quasi 7000 giri, non ce la feci a tenerlo dietro e mi passò trionfante.  ;D


Forse, e dico forse, può scattare di più se ti trovi con uno sconosciuto (personalmente me ne frego e lascio strada).
Mai ingarellato con amici. Si cerca di tenere un passo "divertente" ma di sicuro non ci si sorpassa a vicenda, sarebbe da pazzi.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: mauring su Maggio 27, 2020, 10:56:58 am
Citato da: &re@ su Maggio 27, 2020, 10:41:10 am
Forse, e dico forse, può scattare di più se ti trovi con uno sconosciuto (personalmente me ne frego e lascio strada).
Mai ingarellato con amici. Si cerca di tenere un passo "divertente" ma di sicuro non ci si sorpassa a vicenda, sarebbe da pazzi.


Infatti, se avessero visto i nostri genitori (proprietari delle macchine...) come "andavamo in gita", penso ci avrebbero ammazzato di botte.  ::)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Maggio 27, 2020, 10:57:57 am
Citato da: mauring su Maggio 27, 2020, 10:32:08 am
Il pericolo, quando si va in montagna in compagnia di appassionati, è che scatta l'ingarellamento.


il pericolo per gente senza cervello...
Citato da: DoguiPlus su Maggio 27, 2020, 10:10:37 am
raga se venite facciamo un piccolo raduno ci facciamo la cisa e mangiamo su, qualcuno in moto qualcuno con la cabrio


sarebbe carino. Ti aspettiamo al passo  ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Homer su Maggio 27, 2020, 10:58:51 am
Citato da: &re@ su Maggio 27, 2020, 10:41:10 am
Forse, e dico forse, può scattare di più se ti trovi con uno sconosciuto (personalmente me ne frego e lascio strada).
Mai ingarellato con amici. Si cerca di tenere un passo "divertente" ma di sicuro non ci si sorpassa a vicenda, sarebbe da pazzi.


io sorpasso solo se mi dà strada quello davanti...normalmente sappiamo chi va di più e chi meno quindi ognuno si tiene il suo passo


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: mauring su Maggio 27, 2020, 11:09:15 am
Citato da: Homer su Maggio 27, 2020, 10:57:57 am
il pericolo per gente senza cervello...


Già, non ti riguarda, come al solito, tu sei ben al di sopra.  ::) ;D

Mi tocca quotare un mio post di 14 anni fa...  ;D ;D ;D
Citato da: mauring su Agosto 01, 2006, 16:15:43 pm
Homer e' mitico.

Lui si autocontrolla come pochi e con qualunque mezzo, mai si farebbe prendere la mano e mai nessun mezzo potrebbe risultare a lui pericoloso. Gli altri sono da ritiro patente perche' non riescono a resistere e alle volte tirano troppo. Persone pericolose, quelle, in quento irresponsabili.

Lui e' andato ai 240 in moto, ma  era "cosciente dell'incoscienza", per cui non vale.

Lui e' andato ai 260 in auto, ma e' da lodare perche' l'auto era in grado di fare i 300 e quindi si e' controllato.

Lui e' andato fuori strada con l'ibiza seguendo una compagnia di amici, ma non conta perche' non stava tirando, era distratto, deconcentrato, stava ammirando l'orsa maggiore dal finestrino, stava risolvendo mentalmente un'equazione differenziale e nel contempo discuteva di biologia marina col passeggero.

Lui becca l'autovelox ma e' un agguato in piena regola.

Fra poco dira' che ha fatto 5 volte la rotatoria di traverso con la 75 ma solo per gommarla bene e garantire sicurezza a chi veniva dopo.  ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Emi su Maggio 27, 2020, 14:43:32 pm
Citato da: &re@ su Maggio 27, 2020, 09:20:28 am
Preferisco i gruppi piccoli però. Con troppa gente diventa un casino.


Se c e troppa gente il gruppo e pericoloso....


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: oscar su Maggio 28, 2020, 10:32:37 am
bah, oddio quando faccio i giri più o meno organizzati in fuoristrada possono essere gruppi da 4 a 40 auto non ci sono mai stati problemi


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: mauring su Maggio 28, 2020, 10:51:18 am
Citato da: oscar su Maggio 28, 2020, 10:32:37 am
bah, oddio quando faccio i giri più o meno organizzati in fuoristrada possono essere gruppi da 4 a 40 auto non ci sono mai stati problemi


E che garelle vuoi fare in fuoristrada ? 

Vi sorpassate in mezzo al fango o nei guadi e nelle pietraie a 2 km/h ?  :P ;D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Maggio 28, 2020, 10:52:22 am
Sì ok, "problemi" è eccessivo se si tratta di gente col cervello, però un gruppone grosso è difficile da gestire, ci si disperde, non tutti hanno lo stesso passo, magari c'è la testa calda che fa una cretinata... robe così.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Emi su Maggio 28, 2020, 11:03:40 am
Se vai in un gruppo di soli uomini usciti dal Gatorade fidati che può essere pericoloso se non sei della stessa idea


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Maggio 28, 2020, 16:50:16 pm
Citato da: Miki Biasion su Maggio 27, 2020, 08:43:06 am
Ciao a tutti! Purtroppo la situazione attuale ha impedito che andassi a scoprire nuovi percorsi per amanti della guida, ma recentemente sono riuscito a tornare sul mio "luogo di rifugio" a portata di casa e incontrare Alessio e la sua bellissima Boxster.

Il giretto mi ha offerto una piccola riflessione: abituato a fare certi giri in solitaria, quasi a voler trovare un mio momento di goduria e pace, è stato bello condividere le curve con un altro appassionato. Fai schiarire la voce al motore, qualche leggero controsterzo, il panorama. Poi ti fermi e il sorriso reciproco dice già tanto.

Piccola nota a margine: la sua Boxster S è davvero bella, dal vivo non ne avevo mai visto una bianca, bella bella bella. E che voce  :)


bravi ragazzi, alla prossima spero di esserci anch'io


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: oscar su Maggio 29, 2020, 00:32:33 am
Citato da: &re@ su Maggio 28, 2020, 10:52:22 am
Sì ok, "problemi" è eccessivo se si tratta di gente col cervello, però un gruppone grosso è difficile da gestire, ci si disperde, non tutti hanno lo stesso passo, magari c'è la testa calda che fa una cretinata... robe così.

si quello, magari c'è chi tiene i 160 in autostrada e chi va a 90. poi ci si perde, si ferma a fare foto...
a parte tutto i pick up sul misto vanno parecchio. ai defender o i toyota li perdono di vista


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Maggio 29, 2020, 18:39:00 pm
Citato da: Miki Biasion su Maggio 27, 2020, 08:43:06 am
Ciao a tutti! Purtroppo la situazione attuale ha impedito che andassi a scoprire nuovi percorsi per amanti della guida, ma recentemente sono riuscito a tornare sul mio "luogo di rifugio" a portata di casa e incontrare Alessio e la sua bellissima Boxster.

Il giretto mi ha offerto una piccola riflessione: abituato a fare certi giri in solitaria, quasi a voler trovare un mio momento di goduria e pace, è stato bello condividere le curve con un altro appassionato. Fai schiarire la voce al motore, qualche leggero controsterzo, il panorama. Poi ti fermi e il sorriso reciproco dice già tanto.

Piccola nota a margine: la sua Boxster S è davvero bella, dal vivo non ne avevo mai visto una bianca, bella bella bella. E che voce  :)


Ciao Enrico e ciao a tutti, confermo, è stato molto divertente e da ripetere. Purtroppo non abbiamo potuto estendere sia per il divieto di circolare fra Regioni diverse, sia perché avevamo solo poche ore a disposizione. Ora si tratta di scoprire nuove strade e impararle. Era la prima volta che facevo il tratto che mi ha mostrato Enrico, eppure vivo a Verona da quarant'anni... Gran cosa i sedili riscaldati, aveva piovuto fino al giorno prima e c'era fresco (e umido...). Credo anch'io che in un piccolo gruppetto sarebbe simpatico, appena potremo pranzare in malga! Enrico ha fatto anche delle belle foto!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Sauron su Maggio 29, 2020, 18:43:35 pm
Sul ritmo da tenere, concordo... intanto non si può pretendere che chi non conosce la strada possa tenere lo stesso ritmo di chi la sa a memoria. Ma poi, soprattutto, ognuno ha i suoi gusti. Io, ad esempio, come dicevo anche a Enrico in Lessinia, su strade aperte al pubblico certe velocità non le faccio di principio. Ci sono alcuni tratti del percorso che ho fatto con lui in cui potevo tirare tutta la terza, e saremmo (se non fosse un discorso ipotetico  ::) ) a circa 180 con la mia... francamente l'idea che esca un animale o scoppi una gomma o che ca**o ne so mentre sono a 180 con lo strapiombo... no grazie. Preferisco fare dieci volte la stessa serie di tornanti!


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Giugno 01, 2020, 08:06:30 am
Citato da: Homer su Maggio 27, 2020, 09:12:23 am
in auto non l'ho mai fatto ma in moto garantisco che in compagnia è molto ma molto più divertente!


Probabilmente è anche una questione di abitudini: non ho spesso tempo da dedicare a certi giri e perciò capita che organizzo all'ultimo, magari con l'idea di godermi un certo tratto e/o di voler magari fare una certa foto. Penso che sarei un pochino rompiballe forse :D però vero, come dice anche Andrea è stato piacevole  :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Giugno 01, 2020, 08:10:34 am
Citato da: Sauron su Maggio 29, 2020, 18:43:35 pm
Sul ritmo da tenere, concordo... intanto non si può pretendere che chi non conosce la strada possa tenere lo stesso ritmo di chi la sa a memoria. Ma poi, soprattutto, ognuno ha i suoi gusti.


Sacrosanto, sia per un discorso di sicurezza che di feeling e divertimento.


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Settembre 16, 2020, 08:14:55 am
Citato da: Homer su Febbraio 19, 2020, 22:51:02 pm
In moto è molto bella ma è strettissima e senza protezioni.in macchina è bellissima per il panorama, uno dei posti piu belli in assoluto sulle alpi...però da guidare proprio no, in certi tornanti devi fare quasi manovra. Per te che ami la fotografia è il paradiso


Mi sono tornate alla mente queste parole quando a giugno sono finalmente andato a fare lo Stelvio. Luogo incredibile, meraviglioso, iconico. Ma vuoi per la gran quantità di traffico (tante tante moto) vuoi per i tornanti iper secchi, lo ho trovato un passo quasi interamente dedicato alla vista più che alla guida. Poi oh... arrivando in cima la perdita di potenza si iniziava ad avvertire, povera Mazdina :D


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Raven su Settembre 16, 2020, 11:05:32 am
andiamo a farlo 'sto giro o no?
weekend 26/27 sarei libero.....


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Settembre 16, 2020, 11:52:21 am
Citato da: Raven su Settembre 16, 2020, 11:05:32 am
andiamo a farlo 'sto giro o no?
weekend 26/27 sarei libero.....


Personalmente in questo periodo mi è difficile, ma se volete andare a brevissimo sono disponibile a darvi suggerimenti avendo fatto più volte i dolomitici ;)


Titolo: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Ottobre 06, 2020, 12:18:47 pm
Citato da: abrasda su Febbraio 20, 2020, 07:55:55 am
si faccio spessissimo le strade che da maranello vanno su dietro per le colline, i collaudatori ferrari le usano ancora , anzi spesso mi è capitato di trovarli pure di domenica

ho beccato spesso la sf90 che sono riuscito a vedere da dietro al massimo 3 secondi e mezzo e poi spariva...

una domenica ho beccato due muletti ferrari che si inseguivano su una stradina poco trafficata

pero' sinceramente , qua vicino non ci sono stradine troppo esaltanti e con poco traffico



Ciao a tutti, riprendo questo messaggio perché purtroppo ancora non ho avuto modo di andare a girare quella zona e seguire i vostri consigli MA... mi sono intestardito con una bella strada che credo si trovi proprio da quelle parti. In ogni video dove le recenti Ferrari vengono testate su strada in Italia si vede sempre, la ho riconosciuta anche su alcuni servizi di Evo uk... quindi immagino faccia parte delle strade "dei collaudatori" e magari qualche local la potrebbe riconoscere.

Vi linko un video recente

https://youtu.be/NZdUAY1NwNU

E alcuni riferimenti: la parte su strada inizia al minuto 6.40, si vedono degli scorci chiave a 9.02 e 10.05, addirittura a 10.51 si vede un cartello ma non sono riuscito a leggere il nome della strada. A 11.36 e 12.12 si vedono bene anche i panorami, magari ciò può aiutare.

Grazie mille a tutti :)


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: baranzo su Ottobre 06, 2020, 12:37:15 pm
Qualche anno fa ero in vacanza in Alta Badia e nell'hotel dove risiedevo c'era un tester Mercedes che mi ha detto di aver scoperto la zona in quanto il passo Valparola ai presta alla perfezione ai test su strada, ogni anno arrivavano a fine stagione a fare su e giù.


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Ottobre 06, 2020, 13:00:14 pm
Citato da: Miki Biasion su Ottobre 06, 2020, 12:18:47 pm
Ciao a tutti, riprendo questo messaggio perché purtroppo ancora non ho avuto modo di andare a girare quella zona e seguire i vostri consigli MA... mi sono intestardito con una bella strada che credo si trovi proprio da quelle parti. In ogni video dove le recenti Ferrari vengono testate su strada in Italia si vede sempre, la ho riconosciuta anche su alcuni servizi di Evo uk... quindi immagino faccia parte delle strade "dei collaudatori" e magari qualche local la potrebbe riconoscere.

Vi linko un video recente

https://youtu.be/NZdUAY1NwNU

E alcuni riferimenti: la parte su strada inizia al minuto 6.40, si vedono degli scorci chiave a 9.02 e 10.05, addirittura a 10.51 si vede un cartello ma non sono riuscito a leggere il nome della strada. A 11.36 e 12.12 si vedono bene anche i panorami, magari ciò può aiutare.

Grazie mille a tutti :)


mi sembra che harris faccia sempre le stesse curve dello stessto tratto di strada nel video; la strada non lho' riconosciuta esattamente ma è molto simile a quelle della  zona; non sono da tanto qui e non posso dire di conoscerle
magari chs le conosce meglio


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Ottobre 06, 2020, 17:58:03 pm
Citato da: baranzo su Ottobre 06, 2020, 12:37:15 pm
Qualche anno fa ero in vacanza in Alta Badia e nell'hotel dove risiedevo c'era un tester Mercedes che mi ha detto di aver scoperto la zona in quanto il passo Valparola ai presta alla perfezione ai test su strada, ogni anno arrivavano a fine stagione a fare su e giù.


Vero, il binomio Falzarego-Valparola è molto bello e vario, poi una volta sul Valparola anche il paesaggio è un pochino diverso. L'ultima volta che ci sono stato però me li sono gustati maggiormente in discesa curiosamente. Se c'è un passo che mi ha deluso un pochino è il Campolongo, mi piaceva tanto dal punto di vista visivo quando seguivo in tv la Maratona delle Dolomiti... ma percorrendolo in auto non mi ha esaltato.


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Ottobre 06, 2020, 17:58:44 pm
Citato da: abrasda su Ottobre 06, 2020, 13:00:14 pm
mi sembra che harris faccia sempre le stesse curve dello stessto tratto di strada nel video; la strada non lho' riconosciuta esattamente ma è molto simile a quelle della  zona; non sono da tanto qui e non posso dire di conoscerle
magari chs le conosce meglio


Si anche io ho avuto la stessa impressione, poi curiosamente ricorre in quasi tutti i video.


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: ChS su Ottobre 07, 2020, 17:02:43 pm
Citato da: Miki Biasion su Ottobre 06, 2020, 12:18:47 pm
Ciao a tutti, riprendo questo messaggio perché purtroppo ancora non ho avuto modo di andare a girare quella zona e seguire i vostri consigli MA... mi sono intestardito con una bella strada che credo si trovi proprio da quelle parti. In ogni video dove le recenti Ferrari vengono testate su strada in Italia si vede sempre, la ho riconosciuta anche su alcuni servizi di Evo uk... quindi immagino faccia parte delle strade "dei collaudatori" e magari qualche local la potrebbe riconoscere.

Vi linko un video recente

https://youtu.be/NZdUAY1NwNU

E alcuni riferimenti: la parte su strada inizia al minuto 6.40, si vedono degli scorci chiave a 9.02 e 10.05, addirittura a 10.51 si vede un cartello ma non sono riuscito a leggere il nome della strada. A 11.36 e 12.12 si vedono bene anche i panorami, magari ciò può aiutare.

Grazie mille a tutti :)

Si è parte del percorso S di collaudo (montagna) e parte esattamente da Torre Maina a salire per Puianello, arrivati al bivio o si va a sinistra per Levizzano e poi Castelvetro se si fa il corto altrimenti a destra per Ricco', Pavullo, Querciagrossa, Renno, Lama Mocogno ecc...ma lui mi pare fosse in uno dei primi due tratti.
E' un percorso quasi tutto da terza/quarta al massimo in pochi punti quindi abbastanza lento ma con diversi avallamenti e strade spesso dissestate che mettono a dura prova l'assetto, non si conta il numero di macchine che sono state sfasciate su per di là soprattutto col bagnato ;D


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Ottobre 08, 2020, 08:13:37 am
Citato da: ChS su Ottobre 07, 2020, 17:02:43 pm
Si è parte del percorso S di collaudo (montagna) e parte esattamente da Torre Maina a salire per Puianello, arrivati al bivio o si va a sinistra per Levizzano e poi Castelvetro se si fa il corto altrimenti a destra per Ricco', Pavullo, Querciagrossa, Renno, Lama Mocogno ecc...ma lui mi pare fosse in uno dei primi due tratti.
E' un percorso quasi tutto da terza/quarta al massimo in pochi punti quindi abbastanza lento ma con diversi avallamenti e strade spesso dissestate che mettono a dura prova l'assetto, non si conta il numero di macchine che sono state sfasciate su per di là soprattutto col bagnato ;D


Grazie mille!!! :-* Un conoscente mi ha parlato proprio della strada verso Castelvetro e guardando su google maps mi pareva papabile il tratto poco prima di Puianello... ottimo :) Ieri riguardavo un pezzetto del video dove si vede il cartello e secondo me hanno mascherato il cartello per rendere più difficile il riconoscimento  :D alcune lettere sembrano cancellate e il km indicato non torna con il tratto di Puianello.  :D Ancora grazie  ;)


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: ChS su Ottobre 08, 2020, 13:12:39 pm
Citato da: Miki Biasion su Ottobre 08, 2020, 08:13:37 am
Grazie mille!!! :-* Un conoscente mi ha parlato proprio della strada verso Castelvetro e guardando su google maps mi pareva papabile il tratto poco prima di Puianello... ottimo :) Ieri riguardavo un pezzetto del video dove si vede il cartello e secondo me hanno mascherato il cartello per rendere più difficile il riconoscimento  :D alcune lettere sembrano cancellate e il km indicato non torna con il tratto di Puianello.  :D Ancora grazie  ;)

E' il segreto di Pulcinella considerata la valanga di esposti da parte degli abitanti e degli articoli di giornale nel corso degli anni. Una cosa è certa, sono in totale oltre 200 km di percorso "montanaro" veramente esaltanti se fatti col gas in fondo ed è stato lì che ho imparato a frenare col sinistro, inoltre è proprio in quel percorso che da sempre escono le problematiche maggiori per ogni modello, bellissimi ricordi.

1998
https://ricerca.gelocal.it/gazzettadimodena/archivio/gazzettadimodena/1998/05/10/DP301.html


Titolo: Re: Passi di montagna in auto
Post di: &re@ su Ottobre 08, 2020, 14:26:41 pm
Ho incrociato spesso i collaudatori anche sul fondovalle Panaro, misto probabilmente più veloce rispetto a quello, ma devo dire che non li ho mai visti andare a velocità da galera... certo ben oltre il limite ma d'altronde sotto al limite non ci va quasi nessuno...


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: DoguiPlus su Ottobre 08, 2020, 14:44:39 pm
Citato da: ChS su Ottobre 08, 2020, 13:12:39 pm
E' il segreto di Pulcinella considerata la valanga di esposti da parte degli abitanti e degli articoli di giornale nel corso degli anni. Una cosa è certa, sono in totale oltre 200 km di percorso "montanaro" veramente esaltanti se fatti col gas in fondo ed è stato lì che ho imparato a frenare col sinistro, inoltre è proprio in quel percorso che da sempre escono le problematiche maggiori per ogni modello, bellissimi ricordi.

1998
https://ricerca.gelocal.it/gazzettadimodena/archivio/gazzettadimodena/1998/05/10/DP301.html


le rogne oggi sono i noleggi a minuti...


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Ottobre 08, 2020, 14:46:44 pm
Citato da: ChS su Ottobre 07, 2020, 17:02:43 pm
Si è parte del percorso S di collaudo (montagna) e parte esattamente da Torre Maina a salire per Puianello, arrivati al bivio o si va a sinistra per Levizzano e poi Castelvetro se si fa il corto altrimenti a destra per Ricco', Pavullo, Querciagrossa, Renno, Lama Mocogno ecc...ma lui mi pare fosse in uno dei primi due tratti.
E' un percorso quasi tutto da terza/quarta al massimo in pochi punti quindi abbastanza lento ma con diversi avallamenti e strade spesso dissestate che mettono a dura prova l'assetto, non si conta il numero di macchine che sono state sfasciate su per di là soprattutto col bagnato ;D


io vado piu' dall'altra parte, via abetone superiore, serrAmazzoni poi varana o a sx a campofiore e poi giu':  cmq per quelle strade li ho beccato dei prototipi, la sf90 anche domenica pomeriggio mi pare. Grazie provo a fare il giro che hai detto


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: ChS su Ottobre 08, 2020, 14:47:28 pm
Citato da: DoguiPlus su Ottobre 08, 2020, 14:44:39 pm
le rogne oggi sono i noleggi a minuti...

Lo sono da oltre 10 anni ma la fabbrica non può farci nulla pur avendole provate tutte. Del resto è un business che potevano inventarsi loro invece che lasciarlo a dei baristi.


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Ottobre 08, 2020, 16:18:40 pm
Citato da: ChS su Ottobre 08, 2020, 13:12:39 pm
E' il segreto di Pulcinella considerata la valanga di esposti da parte degli abitanti e degli articoli di giornale nel corso degli anni. Una cosa è certa, sono in totale oltre 200 km di percorso "montanaro" veramente esaltanti se fatti col gas in fondo ed è stato lì che ho imparato a frenare col sinistro, inoltre è proprio in quel percorso che da sempre escono le problematiche maggiori per ogni modello, bellissimi ricordi.

1998
https://ricerca.gelocal.it/gazzettadimodena/archivio/gazzettadimodena/1998/05/10/DP301.html


Si scusami mi sono spiegato male: quando ipotizzavo del cartello cancellato non lo facevo in riferimento a potenziali controlli delle fdo ma solo al campo media. Quella del video sicuramente è una zona conosciuta ma tendenzialmente gli "spot" fotografici validi tendono a non reclamizzarli troppo perché spesso per trovarli ci vogliono lunghe e faticose ricerche, ovviamente parlo in generale.

Grazie ancora per i feedback, curiosamente sono molto più attratto dalle strade come quelle che dalla pista (che pure mi piacerebbe provare un giorno).

P.s. hai un pm  ;)


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: Miki Biasion su Ottobre 09, 2020, 12:21:15 pm
Citato da: abrasda su Ottobre 08, 2020, 14:46:44 pm
io vado piu' dall'altra parte, via abetone superiore, serrAmazzoni poi varana o a sx a campofiore e poi giu':  cmq per quelle strade li ho beccato dei prototipi, la sf90 anche domenica pomeriggio mi pare. Grazie provo a fare il giro che hai detto


Della zona di Serramazzoni me ne hanno parlato, curiosando su maps mi pare meno tortuosa rispetto ai tratti citati da ChS. Me la sono comunque segnata. :)


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Ottobre 17, 2020, 18:20:36 pm
Citato da: ChS su Ottobre 07, 2020, 17:02:43 pm
Si è parte del percorso S di collaudo (montagna) e parte esattamente da Torre Maina a salire per Puianello, arrivati al bivio o si va a sinistra per Levizzano e poi Castelvetro se si fa il corto altrimenti a destra per Ricco', Pavullo, Querciagrossa, Renno, Lama Mocogno ecc...ma lui mi pare fosse in uno dei primi due tratti.
E' un percorso quasi tutto da terza/quarta al massimo in pochi punti quindi abbastanza lento ma con diversi avallamenti e strade spesso dissestate che mettono a dura prova l'assetto, non si conta il numero di macchine che sono state sfasciate su per di là soprattutto col bagnato ;D

Grazie ormai è diventato il mio piccolo ring, la faccio quando ho poco tempo perché è vicino casa, unica pecca ciclisti e moto


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: ChS su Ottobre 18, 2020, 10:58:41 am
Citato da: abrasda su Ottobre 17, 2020, 18:20:36 pm
Grazie ormai è diventato il mio piccolo ring, la faccio quando ho poco tempo perché è vicino casa, unica pecca ciclisti e moto

Ma non ho capito, lavori a Maranello o Modena?


Titolo: Re: Strada zona Modena/Maranello - Re: Passi di montagna in auto
Post di: abrasda su Ottobre 18, 2020, 12:01:43 pm
Citato da: ChS su Ottobre 18, 2020, 10:58:41 am
Ma non ho capito, lavori a Maranello o Modena?


Modena


ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.