ilPistone.com

Motori => Mondo Auto => Topic iniziato da: Danny su Febbraio 16, 2006, 09:40:45 am



Titolo: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Danny su Febbraio 16, 2006, 09:40:45 am
Tempo fa si era parlato di una compagnia di assicurazioni che faceva tariffe agevolate a moto/auto con più di 20 anni indipendentemente dal fatto che fossero o meno iscritte all'ASI & Co.

Qualcuno si ricorda il nome? Ho cercato ma non ho trovato.  ;D


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Homer su Febbraio 16, 2006, 09:42:00 am
www.neituoisogni.it


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Danny su Febbraio 16, 2006, 09:43:56 am
Citato da: Homer su Febbraio 16, 2006, 09:42:00 am
www.neituoisogni.it

Proooooottttt
Credo ne avesse parlato Eva oppure Diabolick. :P


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: mauring su Febbraio 16, 2006, 09:46:43 am
Un'agenzia HDI di Roma assicura le auto ultraventennali il cui proprietario sia iscritto ad un qualsiasi club di auto storiche, federato asi o meno.

Pero' per le moto ci vogliono 30 anni.

Se vuoi ti cerco l'agenzia esatta.


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Emi su Febbraio 16, 2006, 09:47:36 am
dovrebbe essere www.sehaiunalfanonpaghi.com


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: diabolik82 su Febbraio 16, 2006, 09:50:55 am
Citato da: Emi su Febbraio 16, 2006, 09:47:36 am
dovrebbe essere www.sehaiunalfanonpaghi.com


c'è anche la:

www.mammaquantomirode.org


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: mauring su Febbraio 16, 2006, 09:58:41 am
Ecco:

VENDITTELLI PATRIZIA - HDI assicurazioni
00194 Roma (RM) - VIA DEI PRATI DELLA FARNESINA 39
tel: 06 33222129


Se l'auto e' iscritta AAVS puoi usufruire della polizza lloyd adriatico, che costa ancora meno.


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Phormula su Febbraio 16, 2006, 09:59:42 am
E' un argomento nel quale mi sono trovato coinvolto (mio malgrado) a causa del supporto che do al club del Maggiolino. Per quella che è la mia esperienza, è difficilissimo trovare una compagnia che ti assicura un veicolo storico senza chiedere l'iscrizione all'ASI. E' diventato difficile stipulare una convenzione anche per i club di appassionati che non sono federati ASI e che possono mettere sul piatto della bilancia alcune migliaia di contratti.
Il problema è che insieme agli appassionati c'è gente che sfrutta queste polizze per assicurare un "marcione" che usa tutti i giorni senza riguardo, magari contando sul fatto che tanto la tariffa è fissa e anche se fai 10 incidenti in un anno, non aumenta (per via della convenzione con un club).

Le polizze che ho visto io avevano paletti incredibili. Addirittura una compagnia ti assicurava solo se con la macchina stavi andando ad un raduno. Altre escludono l'uso nel tragitto casa-lavoro. Insomma leggi bene tutte le clausole prima di firmare.

Inoltre, anche se la polizza ti sembra conveniente, sappi che molte sono a tariffa fissa e se la compagnia ti "scarica", quando fai la polizza nuova con un'altra compagnia, riparti dalla 14-esima classe. Purtroppo a qualcuno è captitato di "buttare" una vecchia polizza (classe 1 bonus malus), passare alla polizza convenzionata con un club e poi essere scaricato perchè la compagnia non ha rinnovato la convenzione.


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Emi su Febbraio 16, 2006, 10:02:40 am
Citato da: diabolik82 su Febbraio 16, 2006, 09:50:55 am
c'è anche la:

www.mammaquantomirode.org


guarda che non mi rode proprio nulla ;)


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: diabolik82 su Febbraio 16, 2006, 10:15:07 am
Ma, essendo stata approvata la Magnalbò, non ti conviene iscriverla all'ASI direttamente?

E' un fantoccio....ma a quanto pare sarà l'unico fantoccio che conserverà la validità per quelle trai 20 e i 25 anni


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Homer su Febbraio 16, 2006, 11:06:22 am
costa 42 euro il certificato ASI...e vale per sempre...si posson anche spendere, su ;)


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Phormula su Febbraio 16, 2006, 11:13:47 am
Citato da: Homer su Febbraio 16, 2006, 11:06:22 am
costa 42 euro il certificato ASI...e vale per sempre...si posson anche spendere, su ;)


Quoto. Anche perchè l'iscrizione all'ASI è un buon argomento per convincere la controparte (nel malaugurato caso di incidente) che la tua macchina era un veicolo storico ben conservato e non un rottame da 500 euro massimo, come le compagnie ormai, purtroppo, tendono a considerare qualsiasi macchina che abbia più di otto-dieci anni.


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: alura su Febbraio 16, 2006, 11:31:45 am
Citato da: Homer su Febbraio 16, 2006, 09:42:00 am
www.neituoisogni.it


;D


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Danny su Febbraio 16, 2006, 12:04:56 pm
Citato da: mauring su Febbraio 16, 2006, 09:58:41 am
Ecco:

VENDITTELLI PATRIZIA - HDI assicurazioni
00194 Roma (RM) - VIA DEI PRATI DELLA FARNESINA 39
tel: 06 33222129


Se l'auto e' iscritta AAVS puoi usufruire della polizza lloyd adriatico, che costa ancora meno.

Grazie, mi informerò.
Sarebbe per una moto di un mio amico, una BMW K100 dell'84-85 attualmente non assicurata.
Forse ci sarebbero dei problemi ad iscriverla all'ASI perchè il cerchione anteriore è di una K100 più recente... ::) ::) la marmitta è cromata invece di essere nera (o viceversa)....


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: am1 su Febbraio 16, 2006, 13:30:23 pm
ufff sempre amici, parenti, conoscenti, il cuggggino!


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 16, 2006, 16:09:56 pm
Citato da: Danny su Febbraio 16, 2006, 12:04:56 pm
Grazie, mi informerò.
Sarebbe per una moto di un mio amico, una BMW K100 dell'84-85 attualmente non assicurata.
Forse ci sarebbero dei problemi ad iscriverla all'ASI perchè il cerchione anteriore è di una K100 più recente... ::) ::) la marmitta è cromata invece di essere nera (o viceversa)....

Ribadisco per la ennesima volta:
PER L'ISCRIZIONE ASI NON E' NECESSARIO CHE IL VEICOLO SIA ORIGINALE AL 100% E' SUFFICIENTE CHE SIA IN BUONE CONDIZIONI DI CONSERVAZIONE (ERGO, NON UN ROTTAME).
COSTO ISCRIZIONE: 49 PER CLUB ASI, CERTIFICATO DI ISCRIZIONE RILASCIATO GRATUITAMENTE, VALIDO PER TUTTA LA VITA DEL MEZZO. SUFFICIENTE PER L'OTTENIMENTO DELLE AGEVOLAZIONI ASSICURATIVE QUALE ATTESTAZIONE DI STORICITA'.
PER L'OMOLOGAZIONE ASI INVECE E' NECESSARIO SOTTOPORRE IL MEZZO AD UNA APPOSITA COMMISSIONE CHE NE VALUTERA' LO STATO DI CONSERVAZIONE E DI ORIGINALITA'. COSTO OMOLOGAZIONE: CIRCA 2/300 EURO VALIDO UNICAMENTE SOLO SE IN REGOLA CON IL PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA ASI (49 EURO ANNUI DA PAGARE TUTTI GLI ANNI PER MANTENERE L'OMOLOGAZIONE VALIDA), CEDIBILE CON LA VETTURA A PATTO CHE IL NUOVO PROPRIETARIO SIA SOCIO ASI.

Proprio in vista della possibile entrata in vigore della legge Magnalbò consiglio vivamente a tutti coloro che possiedono mezzi prodotti entro il 31/12/86 di darsi una mossa e richiedere l'attestato di storicità. Se dovesse passare la legge il limite di età verrebbe innalzato ed unificato a 25 anni.

Ora che ho fatto il mio dovere di promotrice dei "ferri vecchi" me ne torno al lavoro.
Passo e chiudo  :-*


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: mauring su Febbraio 16, 2006, 16:12:08 pm
Citato da: Eva su Febbraio 16, 2006, 16:09:56 pm
Proprio in vista della possibile entrata in vigore della legge Magnalbò consiglio vivamente a tutti coloro che possiedono mezzi prodotti entro il 31/12/86 di darsi una mossa e richiedere l'attestato di storicità. Se dovesse passare la legge il limite di età verrebbe innalzato ed unificato a 25 anni.


Maserati biturbo Si anno 1987.

OHIIIIIII, CHE BRUCIOREEEEEEEEE !!!!!  :o :o :o


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 16, 2006, 16:43:08 pm
Citato da: mauring su Febbraio 16, 2006, 16:12:08 pm
Maserati biturbo Si anno 1987.

OHIIIIIII, CHE BRUCIOREEEEEEEEE !!!!!  :o :o :o

MERDA SECCA CHE SFIGA! >:(
Pensa che forse noi riusciamo al pelo a farci rientrare la Panda perchè anche se immatricolata a gennaio del 87 è sicuramente stata costruita entro il 31/12/86 visto che prima di essere immatricolata è stata per qualche mese in esposizione dentro la sede della Benetton.
Questo però ci costa 30 eurozzi pagati al registro storico Fiat per ottenere il certificato di storicità che dovrebbe confermare la data di costruzione entro il 31/12/86.
Il tutto per non rimanerci fuori per un pelo.... che palle! :(


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: &re@ su Febbraio 16, 2006, 16:47:45 pm
Quindi è abbastanza sicuro che il limite venga spostato a 25 anni per tutti?
Merda... :(


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Homer su Febbraio 16, 2006, 16:50:32 pm
Citato da: Eva su Febbraio 16, 2006, 16:43:08 pm
MERDA SECCA CHE SFIGA! >:(
Pensa che forse noi riusciamo al pelo a farci rientrare la Panda perchè anche se immatricolata a gennaio del 87 è sicuramente stata costruita entro il 31/12/86 visto che prima di essere immatricolata è stata per qualche mese in esposizione dentro la sede della Benetton.
Questo però ci costa 30 eurozzi pagati al registro storico Fiat per ottenere il certificato di storicità che dovrebbe confermare la data di costruzione entro il 31/12/86.
Il tutto per non rimanerci fuori per un pelo.... che palle! :(


eheh...il registro storico alfa romeo mi ha dato la data di produzione aggratis in 2gg ;) peccato che fosse febbraio '86 (la 75 è immatricolata 11/3/86)...


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 16, 2006, 17:05:47 pm
Citato da: &re@ su Febbraio 16, 2006, 16:47:45 pm
Quindi è abbastanza sicuro che il limite venga spostato a 25 anni per tutti?
Merda... :(

Oddio, in Italia di sicuro c'è solo che prima o poi finisci al cimitero......


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: &re@ su Febbraio 16, 2006, 17:07:35 pm
Citato da: Eva su Febbraio 16, 2006, 17:05:47 pm
Oddio, in Italia di sicuro c'è solo che prima o poi finisci al cimitero......

Consolante ::) ;D
Va' che se mi allungano la scadenza a 25 anni, giro in 205 ancora per 11... se non mi si spacca prima :o


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 16, 2006, 17:10:34 pm
Beh io a causa di sta michiata di legge ho decisamente rinunciato (almeno per ora) al progetto Range.

Peccato solo che quello che sono andata a vedere sabato a Padova era assolutamente STUPENDO! Sigh!.... :'(


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: mauring su Febbraio 16, 2006, 17:49:41 pm
Citato da: Eva su Febbraio 16, 2006, 17:10:34 pm
Beh io a causa di sta michiata di legge ho decisamente rinunciato (almeno per ora) al progetto Range.

Peccato solo che quello che sono andata a vedere sabato a Padova era assolutamente STUPENDO! Sigh!.... :'(


E ci rinunci solo per via delle agevolazioni ?  ???

La passione va oltre al salasso !!!!  8) :-\ :( :'( :'(



Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: iudexmaximus su Febbraio 16, 2006, 19:12:31 pm
Citato da: Danny su Febbraio 16, 2006, 09:40:45 am
Tempo fa si era parlato di una compagnia di assicurazioni che faceva tariffe agevolate a moto/auto con più di 20 anni indipendentemente dal fatto che fossero o meno iscritte all'ASI & Co.
Qualcuno si ricorda il nome? Ho cercato ma non ho trovato.  ;D


Su automobilismo d'epoca di marzo ci dovrebbe essere un'articolo che si chiama: "Assicurazioni, quando non serve l'asi"
Non so come sia, l'ho visto solo in copertina, in basso al centro..


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 17, 2006, 11:55:59 am
Citato da: mauring su Febbraio 16, 2006, 17:49:41 pm
E ci rinunci solo per via delle agevolazioni ?   ???

La passione va oltre al salasso !!!!  8) :-\ :( :'( :'(



Dipende, visto che in casa nostra la passione riguarda già 3 auto....
Onestamente credo che adesso non sia il momento per fare nessun piano a lungo termine, quando ci sarà un pò più di chiarezza sulla normativa riprenderò in mano il discorso.


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: mauring su Febbraio 17, 2006, 12:40:31 pm
Citato da: Eva su Febbraio 17, 2006, 11:55:59 am
Dipende, visto che in casa nostra la passione riguarda già 3 auto....
Onestamente credo che adesso non sia il momento per fare nessun piano a lungo termine, quando ci sarà un pò più di chiarezza sulla normativa riprenderò in mano il discorso.


Ma quando il discorso sara' chiaro, o la Range costera' uno sproposito, oppure nessuno (te compresa) la vorra'  :-\ :-\

Cheppalle 'ste leggi, 'sti blocchi del traffico, 'sti salassi....  :(


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: diabolik82 su Febbraio 17, 2006, 12:57:51 pm
Da ruoteclassiche:

Legge Magnalbò-Salvi (13/02/2006)

--------------------------------------------------------------------------------
UN ALTRO PASSO AVANTI

La legge Magnalbò-Salvi è passata al Senato durante le ultime battute di questa legislatura. Certo ora il ?pacchetto? dovrà essere approvato dalla Camera nella prossima legislatura, ma comunque è un passo avanti importante nel lungo iter parlamentare. La discussione in Senato ha portato all'introduzione di alcuni emendamenti importanti.

Una prima novità riguarda l?ampliamento del numero delle associazioni riconosciute per la certificazione dei veicoli di interesse storico. Queste sono ora: l?Asi, il Registro Storico Lancia, il Registro Italiano Fiat, il Registro Italiano Alfa Romeo, la Federazione Motociclistica Italiana, l?Automobile Club Italiano e le stesse case costruttrici italiane o straniere iscritte all?Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autovecoli Esteri).

In secondo luogo viene stabilito che sono da intendersi veicoli di interesse storico quelli di costruzione superiore a 25 anni di età, o con età superiore a 20 anni, ma con potenza maggiore di 50 KW e che siano stati dichiarati e certificati dalle associazioni di cui sopra. Possono altresì essere considerati veicoli di interesse storico quelli da 20 a 25 anni con potenza inferiore purchè inseriti in un apposito registro-elenco istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ne disciplina la tenuta e il funzionamento. Come si vede cade uno degli elementi costitutivi dell?originario disegno di legge subito ribattezzato ?Decreto salva 500?, ossia l?esenzione dalle restrizioni alla circolazione per i veicoli di oltre 25 anni con cilindrata inferiore ai 1000 cm³ e per i veicoli certificati come storici con motore a quattro tempi fino a 1300 cm³.

Confermate invece le disposizioni che fissano la revisione ogni quattro anni e l?esenzione dai controlli dei gas di scarico. Sono ancora molti i punti da definire e molto dipenderà dalle associazioni chiamate in causa dalla legge stessa; saranno queste a consentire la corretta ed effettiva messa in pratica della nuova normativa.



Mauring, EVA e &re@ siete salvi ;)


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: mauring su Febbraio 17, 2006, 13:16:42 pm
Yhuppiiiiiiii  :D :D :D :D


EVA, CORRI A PADOVA !!!!   :o :o


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: &re@ su Febbraio 17, 2006, 14:49:24 pm
Ma vieniii!!!!
Grande! :D


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Homer su Febbraio 17, 2006, 15:02:09 pm
;D ;D ;D ;D


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: am1 su Febbraio 17, 2006, 15:03:48 pm
quindi sarebbe una legge intelligente? bipartisan? mah... dove sono le telecamere? ;D


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 17, 2006, 15:55:26 pm
Citato da: diabolik82 su Febbraio 17, 2006, 12:57:51 pm
In secondo luogo viene stabilito che sono da intendersi veicoli di interesse storico quelli di costruzione superiore a 25 anni di età, o con età superiore a 20 anni, ma con potenza maggiore di 50 KW e che siano stati dichiarati e certificati dalle associazioni di cui sopra. Possono altresì essere considerati veicoli di interesse storico quelli da 20 a 25 anni con potenza inferiore purchè inseriti in un apposito registro-elenco istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che ne disciplina la tenuta e il funzionamento. Come si vede cade uno degli elementi costitutivi dell?originario disegno di legge subito ribattezzato ?Decreto salva 500?, ossia l?esenzione dalle restrizioni alla circolazione per i veicoli di oltre 25 anni con cilindrata inferiore ai 1000 cm³ e per i veicoli certificati come storici con motore a quattro tempi fino a 1300 cm³.


Mah, io mi sono scaricata il testo integrale della legge (dal sito del senato) e anche del regolamento collegato ma questa cosa qui non c'è proprio scritta da nessuna parte.... ???


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: &re@ su Febbraio 17, 2006, 15:58:36 pm
Citato da: Eva su Febbraio 17, 2006, 15:55:26 pm
Mah, io mi sono scaricata il testo integrale della legge (dal sito del senato) e anche del regolamento collegato ma questa cosa qui non c'è proprio scritta da nessuna parte.... ???

Ma se c'è scritto che la legge si applica ai mezzi con potenza inferiore ai 50kw, gli altri sono esentati automaticamente...
O no? ???


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 17, 2006, 16:11:57 pm
Citato da: &re@ su Febbraio 17, 2006, 15:58:36 pm
Ma se c'è scritto che la legge si applica ai mezzi con potenza inferiore ai 50kw, gli altri sono esentati automaticamente...
O no? ???

NO.
E poi comunque, ribadisco, non c'è scritto nulla di simile.
C'è scritto invece quanto segue:

5-bis. Salvo disposizioni contrarie emanate dagli enti locali, sono esentati dalle restrizioni riguardanti la circolazione nei centri storici tutti i veicoli di costruzione anteriore ai venticinque anni di cilindrata inferiore ai 1000 centimetri cubi. Tale limite è elevato a 1300 centimetri cubi per i veicoli con motore a quattro tempi certificati come veicoli storici ai sensi del comma 4. Salvo disposizioni contrarie gli enti locali sono altresi esentati dal rispetto delle restrizioni al traffico cittadino tutti i veicoli storici, di qualsiasi cilindrata ed anche con motore a due tempi, purchè partecipanti a manifestazioni regolarmente autorizzate.

Al suddetto comma 4 invece leggiamo:

Sono considerati veicoli di interesse storico tutti quelli dichiarati tali da apposita commissione contrapposta composta da rappresentanti del Miistero per i beni e le attività culturali, del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, dell'ASI, dell'AAVS, e di tutti gli altri enti ed associazioni riconosciuti ed aderenti alla FIVA. I veicoli di cui al presente comma debbono possedere le caratteristiche ed i requisiti tecnici richiesti al momento della costruzione, salvo le modifiche effettuate in relazione alle esigenze della circolazione.

Non si trovano quindi indicazioni esatte nè relativamente ai 25 anni nè ai 20 anni se non in relazione al pagamento della tassa di proprietà che diventa automaticamente esente al compimento del 25esimo anno di età del veicolo.


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: diabolik82 su Febbraio 17, 2006, 16:14:03 pm
Mi dai il link del Senato? Ho provato a cercare sul sito ma non ho trovato niente...


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: &re@ su Febbraio 17, 2006, 16:16:08 pm
Citato da: Eva su Febbraio 17, 2006, 16:11:57 pm
Al suddetto comma 4 invece leggiamo:

Sono considerati veicoli di interesse storico tutti quelli dichiarati tali da apposita commissione contrapposta composta da rappresentanti del Miistero per i beni e le attività culturali, del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, dell'ASI, dell'AAVS, e di tutti gli altri enti ed associazioni riconosciuti ed aderenti alla FIVA. I veicoli di cui al presente comma debbono possedere le caratteristiche ed i requisiti tecnici richiesti al momento della costruzione, salvo le modifiche effettuate in relazione alle esigenze della circolazione.

Non si trovano quindi indicazioni esatte nè relativamente ai 25 anni nè ai 20 anni se non in relazione al pagamento della tassa di proprietà che diventa automaticamente esente al compimento del 25esimo anno di età del veicolo.

Vabbé, della circolazione nei centri storici non me ne frega una mazza, tanto non ci andrei lo stesso.
Per quanto riguarda la certificazione, se l'ASI & Co. non cambiano le loro regole (e non glielo fa fare nessuno, dato che comunque è una fonte di introiti) dovrebbe rimanere tutto come adesso...
Mi sfugge ancora qualcosa?


Titolo: Re: Assicurazione moto-auto storica
Post di: Eva su Febbraio 18, 2006, 16:51:40 pm
Citato da: diabolik82 su Febbraio 17, 2006, 16:14:03 pm
Mi dai il link del Senato? Ho provato a cercare sul sito ma non ho trovato niente...

Ecco qua: http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Ddlpres&leg=14&id=120160


ilPistone.com | Powered by SMF 1.0.2.
© 2001-2004, Lewis Media. All Rights Reserved.